Manfredonia

Isole Tremiti, campagna di pulizia dei fondali marini

Di:

Isole Tremiti, San Nicola (st - Ph: leisoletremiti.it)

Manfredonia – SUL nostro territorio possiamo vantare località marine bellissime, le nostre coste e il nostro mare sono la meta ambita per migliaia di turisti ogni anno, ma anche e purtroppo, bersaglio di comportamenti incivili e di illegalità. “Mare Pulito, comincia da qui”. Con questo slogan parte la campagna di Pulizia dei Fondali nella Riserva Naturale Marina delle Isole Tremiti, fortemente voluta dall’Ente Parco Nazionale del Gargano, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, del Comune delle Isole Tremiti e organizzata dell’associazione MARLINTREMIITI.

Tre weekend programmati: 26-27-28 Ottobre, 2-3-4 e 9-10-11 Novembre in cui tutti I subacquei che amano il mare e le Isole Tremiti potranno partecipare con le loro immersioni alla raccolta dei rifiuti individuati in alcuni punti dell’arcipelago. Bottiglie, lattine, scatolette, ma anche buste di plastica, carcasse di elettrodomestici, pneumatici saranno gli oggetti da recuperare per poi essere smaltiti adeguatamente. Un gesto concreto di volontariato ambientale che aiuterà ad accendere i riflettori sulla necessità di tutelare il mare e le coste, un patrimonio prezioso per la vita delle comunità locali e ricchezza per l’intero Paese.
A volte, quelli che possono sembrare solo distratti gesti d’inciviltà, contribuiscono in qualche modoall’inquinamento di acqua, terra e aria. Per meglio comprendere gli effetti prodotti sull’ambiente che ci circonda dall’incauto abbandono dei rifiuti, basterebbe considerare i tempi in cui si degradano, sporcando e contaminando.

Tempi medi di degradazione naturale dei rifiuti nel Mare di alcuni oggetti d’uso comune:
• Una gomma da masticare (5 anni)
• Una lattina d’alluminio per bibite (500 anni)
• Un contenitore di polistirolo (da 100 a 1000 anni)
• Schede telefoniche, ricariche e simili (1000 anni)
• Un mozzicone di sigaretta (2-5 anni)
• Il torsolo di una mela (3-6 mesi)
• Giornali e riviste (2 mesi)
• Una bottiglia di vetro (1000 anni)
• Una bottiglia o un sacchetto di plastica (1000 anni)
• Accendino di plastica (100-1000 anni)
• Un pannolino usa e getta (circa 200 anni)
• Indumenti di lana o cotone (8-10 mesi)
• Fazzoletti e tovaglioli di carta (3 mesi)
• Tessuti sintetici (500 anni)
• Una buccia di banana (2 anni)

Insomma, “partire dal mare” e da una splendida Riserva Marina come quella delle Isole Tremiti per diffondere una maggiore sensibilità al problema dei rifiuti, affermare l’importanza della necessaria raccolta differenziata e nello stesso tempo dimostrare come ognuno di noi, con un comportamento educato e rispettoso dell’ambiente, può fare la “differenza” e concorrere con intelligenza al quel “processo evolutivo” che è umano e ambientale prima che tecnologico.
L’organizzazione delle giornate è curata dall’associazione MARLINTREMITI che garantisce a tutti i sub e non sub che parteciperanno, gli strumenti e l’addestramento necessario per eseguire le operazioni in sicurezza, con spirito di gruppo e con il massimo divertimento. Queste comunque si svolgeranno entro 30 metri di profondità e per le immersioni (gratuite), saranno fornite le bombole, le zavorre e le attrezzatura subacquee per chi sprovvisto. Durante i weekend proiezioni e incontri per far conoscere le bellezze della Riserva Marina delle Tremiti e la millenaria storia dell’Isola di San Nicola. Per tutti coloro che vorranno partecipare si ricorda che sono disponibili delle speciali proposte soggiorno in formula weekend grazie alla collaborazione di alcune strutture alberghiere che in questa maniera hanno voluto contribuire alla campagna di Pulizia dei Fondali.

Per le informazioni e le iscrizioni:
MARLINTREMITI
Web: www.marlintremiti.it
e-mail: info@marlintremiti.it

(A cura Ufficio Stampa e comunicazione Parco del Gargano)



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • light

    ma che tempi di degradazione pubblicate ? 1000 anni ? ma da dove attingete i dati ? ma prima di pubblicare non verificate le fonti ? dai su un pò di cognizione di causa . grazie. Light


  • Redazione

    Riportati i dati indicate; in ogni modo contattiamo i referenti; grazie; Red.Stato


  • vanessa

    mi piace tantissimo il mare delle isole tremiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi