Manfredonia

Servizio emergenza-urgenza 118: ASL incontrerà Cotes

Di:

Operatori 118 (image archivio)

Foggia – “ENTRO la prossima settimana la questione relativa alla pubblicazione della graduatoria sulle assegnazioni delle postazioni provinciali sarà risolta”. Così l’ASL FG, preannunciando un incontro con il Cotes, Coordinamento delle associazioni di volontariato che gestiscono il servizio Emergenza-Urgenza 118 della provincia di Foggia. Durante l’incontro presso la sede di Piazza Libertà, a cui hanno presenziato anche i direttori dell’Area Patrimonio Ettore Magaldi e del Dipartimento di Emergenza Urgenza Michele Fattibene, la direzione strategica dell’Azienda Sanitaria di Foggia ha ribadito tutta la propria volontà a risolvere definitivamente la vicenda.

“Siamo qui oggi tutti insieme a dimostrare che la nostra è un’azienda unita, con un’unica vocazione e un obiettivo comune, che è quello di svolgere al meglio la propria funzione a tutela del diritto alla salute e in difesa del lavoro. Noi vogliamo dare certezze e tranquillità a tutti i lavoratori. Loro hanno aspettato tanto. Ora è il momento di dare risposte”. Entro la prossima settimana l’Area Patrimonio e il Dipartimento di Emergenza Urgenza, esaminata l’intera documentazione e verificate le attività della commissione preposta all’espletamento dei lavori, predisporranno l’atto deliberativo e nomineranno il direttore dell’esecuzione dei contratti di tutte le postazioni. Contestualmente si procederà alla relativa autorizzazione alla spesa.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Vogliamo sanità service

    Basta con queste associazioni, Vogliamo entrare tutti a far parte di sanità service. Il 118 Deve far parte di un’unica famiglia, Dove il capo deve essere uno solo.
    Le associazioni di volontariato Devono uscire fuori dal sistema 118.
    Tanto Alla fine sono sempre le stesse associazioni, È inutile fare tutto questo.
    Fate i fatti non le chiacchiere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi