Foggia

Mainiero “L’opposizione di un ‘certo centrosinistra’ a Foggia”

"Foggia merita una Classe Dirigente all'altezza del compito che l'aspetta. Questa sarà la sfida dei prossimi mesi"


Di:

Foggia. ”Questa foto immortala il momento in cui ci accingevano a votare per una concessione ventennale che impegnerà finanziariamente i foggiani per oltre 50 milioni di euro! La stessa cosa è accaduta per bilancio e Documento Unico di programmazione. È solo la loro sistematica assenza, quella di certe minoranze, sempre assente quanto serve a landella e la sua non più maggioranza per approvare accapi dannosi per la città!

Un sistema consociativo che da oltre un quindicennio ha garantito una sostanziale continuità politico-amministrativa, che prescinde da centrosinistra o centrodestra.
Ecco, penso che non ci può essere cambiamento in questa città se non si spezza questa “catena di contiguità” che ha portato la nostra Città nel baratro del degrado più assoluto! Un “sistema” che va debellato, un “sistema” privo di ogni energia positiva che costringe a scappare i nostri giovani, isola le nostre migliori intelligenze, che ha eroso ogni vitalità nella nostra Città.

Foggia merita una Classe Dirigente all’altezza del compito che l’aspetta. Questa sarà la sfida dei prossimi mesi.

C’è da ricostruire tutto, da ricostruire nuovo.”

Lo scrive su facebook il consigliere comunale Giuseppe Mainiero.

Redazione StatoQuotidiano.it

Mainiero “L’opposizione di un ‘certo centrosinistra’ a Foggia” ultima modifica: 2017-10-17T14:35:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi