Cronaca

Cooperative Cerignola, Giannatempo: ci sono le risorse

Di:

Il sindaco di Cerignola Antonio Giannatempo (STATO@)

Cerignola – L’AMMINISTRAZIONE Comunale di Cerignola ha reperito le risorse finanziarie necessarie a pagare i servizi erogati fino a maggio 2012 dalle cooperative operanti in città. “Sono fondi trovati tra le pieghe del Bilancio – spiega il Sindaco Antonio Giannatempo – che servono a dare una prima risposta alla situazione venutasi a creare negli ultimi tempi e che non dipendono assolutamente da noi, lo ripeto ancora una volta”. E aggiunge: “Non appena lo Stato avrà trasferito al Comune di Cerignola la quota dei versamenti dell’IMU spettante all’Ente, cosa che dovrebbe avvenire a metà dicembre, utilizzeremo questi introiti per pagare tutti gli stipendi arretrati di tutti i lavoratori delle cooperative”.

Il Sindaco ringrazia l’Assessore al Bilancio, Nicola Gallo, e il Dirigente dei Servizi Finanziari, Adriano Saracino, “per l’ enorme impegno profuso negli ultimi giorni per trovare una soluzione ai noti problemi”. Il mantenimento dei servizi, ribadisce Giannatempo, “è una priorità assoluta, così come la salvaguardia dei livelli occupazionali di tutti i lavoratori. I margini di manovra non sono ampi, ma sono incessanti gli sforzi che stiamo mettendo in campo per uscire dall’impasse causata dai tagli ai trasferimenti erariali e dal crack Gema. E ne usciremo, a dispetto dei soliti profeti di sventura che ci rimarranno male quando si accorgeranno che onoreremo tutti gli impegni e rispetteremo, nonostante inenarrabili difficoltà, anche il Patto di Stabilità”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi