Cronaca

San Marco batte moneta: a Natale la Nichella

Di:

Nichella (st)

San Marco in Lamis – “IN questo periodo di crisi economica”, l’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis, guidata dall’On. Angelo Cera, decide di battere moneta. Dal 1 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 (periodo sperimentale) la cittadina garganica avrà una moneta tutta sua, la Nichella. “L’obiettivo sarà quello di scacciare la crisi, con un progetto che va a sostenere i consumatori e l’economia locale”.

“Ma cos’è la Nichella? La Nichella è più precisamente un buono locale o sconto al portatore e garantirà, sia ai residenti che ai flussi turistici, negli esercizi che aderiranno al progetto, uno sconto del 10%. Ad esempio, a fronte di una spesa di 20 Euro i clienti potranno pagare 18 euro e 2 Nichelle. Il commerciante potrà a sua volta mettere in circolazione le Nichelle a chi non né possiede. La Nichella quindi verrà utilizzata congiuntamente all’euro e verrà distribuita gratuitamente, secondo regole precise, a chi ne faccia richiesta recandosi al Comune o tramite i negozi convenzionati al circuito”.


“Ma come verrà riconosciuto un negozio convenzionato al circuito? Beh semplice, sarà dotato di vetrofania che indica appunto l’accettazione delle Nichelle.A Natale acquistare a San Marco in Lamis, sarà più conveniente!”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi