Foggia

De Leonardis: alloggi ex Gozzini, verso risoluzione

Di:

Foggia – IN merito alla richiesta di sospensione dei provvedimenti di sfratto per le famiglie legate alle forze dell’ordine in alloggi ex Legge Gozzini – in osservanza alla nuova disciplina introdotta dalla Legge n. 80 del 23 maggio scorso (“Piano Casa”) -, chiesta dal consigliere regionale del Nuovo Centrodestra, Giannicola De Leonardis all’assessore all’Urbanistica e Politiche abitative Angela Barbanente attraverso un’interrogazione a risposta scritta, importanti novità sono emerse proprio dalla risposta dell’assessore.

In base all’interpretazione dell’Ufficio legislativo del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, infatti, le Agenzie, “quali enti proprietari di detti alloggi, possono alienarli senza l’autorizzazione regionale” e sono state informate tutte le ARCA (Agenzia regionale per la casa e l’abitare) attraverso un’apposita circolare del Servizio politiche abitative del 2 luglio scorso, informa l’assessore Barbanente, che ricevuta l’interrogazione ha interessato il Direttore generale dell’ARCA Capitanata (ex Iacp), il quale a sua volta ha esposto la situazione attuale in provincia di Foggia. Sono 409 le famiglie che possono produrre istanza di acquisto dell’immobile, e l’ARCA ha avviato le necessarie pratiche per la definitiva alienazione: ma il Ministero non ha definito il prezzo di vendita degli alloggi in questione, e a tal proposito, attraverso una nota protocollata il 29 settembre scorso, è stato chiesto espressamente alla V Divisione Generale per la condizione abitativa del Ministero “parere circa il prezzo di cessione da porre”.

“L’autonomia di gestione affidata dal Governo alle ARCA sull’utilizzo di detti alloggi” ha ricordato l’assessore Barbanente, “va comunque esercitata nell’ambito del perseguimento dell’interesse pubblico generale, bilanciando tutti gli interessi espressi nello specifico contesto locale”.

“La determinazione, l’attenzione e l’impegno mostrati dal Ministro Maurizio Lupi e dal Nuovo Centrodestra in Parlamento e al Governo su questa problematica particolarmente delicata, la vicinanza alle forze dell’ordine e alle loro famiglie, più volte mostrata e ribadita, mi inducono ad auspicare in una positiva conclusione in tempi rapidi” il commento di De Leonardis, soddisfatto per l’accelerazione impressa all’iter dopo l’interrogazione presentata.

Redazione Stato

De Leonardis: alloggi ex Gozzini, verso risoluzione ultima modifica: 2014-11-17T16:21:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi