LavoroStato prima
"Incontro odierno tra sindacati e Governo sul pubblico impiego"

PA, Madia: nessuno perderà posto di lavoro

"I bonus degli 80 euro andranno a un lavoratore pubblico su quattro"

Di:

Roma – “NESSUNO perderà il posto per effetto della riorganizzazione della Pa; nessuno andrà a casa”. Lo ha detto il ministro della Pa, Marianna Madia, nell’incontro odierno tra sindacati e Governo sul pubblico impiego svoltosi a Palazzo Chigi. “La riapertura del contratto è nell’agenda del governo, ma nel 2015 non sono previste in bilancio risorse per i rinnovi contrattuali”.

Come riportato dall’Ansa, in base a quanto detto dal ministro Madia durante il tavolo: “i bonus degli 80 euro andranno a un lavoratore pubblico su quattro, circa 800 mila dipendenti pubblici”.

Nel corso dell’incontro, il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Madia ha sottolineato l’importanza di una manovra di stabilità di oltre 30 miliardi di euro che ha concentrato le risorse su due assi fondamentali: rilancio dell’occupazione, sostegno a chi perde il lavoro e a chi è economicamente più debole.

Il Ministro, illustrando poi le linee della riforma della Pubblica Amministrazione, ha annunciato l’impegno del Governo a garantire che, nella grande operazione di riorganizzazione del territorio che comprende anche l’attuazione della legge per il superamento delle province, nessun lavoratore pubblico perderà il posto di lavoro e che sarà assicurato il diritto all’assunzione dei vincitori di concorso.

Infine, rispetto al negoziato sul contratto di lavoro, il Ministro, annunciando che questo è da considerarsi nell’agenda di Governo, ha proposto di avviare, assieme a tutta la rappresentanza del pubblico impiego, un percorso di discussione per giungere al rinnovo del contratto. In questo contesto, il Ministro ha proposto di aprire un confronto partendo da tre grandi temi: ruolo della contrattazione decentrata; discussione sulla natura del rapporto di lavoro pubblico; parte normativa del contratto. L’auspicio è che questa occasione di confronto di merito sul lavoro pubblico non venga sprecata e, assieme all’auspicata ripresa economica già a partire dal 2015, sia da considerarsi condizione importante per un concreto confronto anche sul rinnovo della parte economica del contratto che si augura avvenga nel più breve tempo possibile.

Redazione Stato

PA, Madia: nessuno perderà posto di lavoro ultima modifica: 2014-11-17T23:12:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi