Cronaca

Apricena, festa del laureato, ritornano le borse di studio


Di:

Apricena – IL prossimo 30 dicembre torna a Casa Matteo Salvatore la “Festa del Laureato”, manifestazione che riconosce meriti agli Apricenesi che hanno conseguito una laurea triennale, magistrale e specialistica.

Vista la mancata organizzazione nel 2013 durante la gestione commissariale, quest’anno verranno premiati i laureati del 2013 e del 2014. Contestualmente è stato riattivato il tirocinio retribuito per due neolaureati magistrali e specialistici da effettuare presso gli uffici comunali. Gli assegnatari, che verranno selezionati con bando pubblico con criterio di merito e reddito, riceveranno un rimborso di 3.600 euro in sei semestralità, con possibilità di rinnovo.

Possono presentare domanda per il tirocinio coloro che negli anni 2013 e 2014 hanno conseguito una laurea magistrale o specialistica nelle discipline indicate nel bando e che hanno meno di 27 anni. La documentazione, compreso il modello della domanda, è disponibile sul sito del Comune di Apricena a questo link http://www.comune.apricena.fg.it/po/mostra_news.php?id=385&area=H&x, raggiungibile anche dalla pagina Facebook dell’Ente.

La documentazione deve essere consegnata entro le ore 12.00 del 31.12.2014 presso il protocollo del Comune in Corso Generale Torelli, 59, oppure inoltrata via mail, entro la stessa data, all’indirizzo di posta certificata protocllo@pec-apricena.com. “Abbiamo voluto fortemente riprendere l’idea delle borse di studio, collegata alla classica “Festa del Laureato”, che avevamo costituito nel 2012 – commenta l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli – in modo da dare una opportunità a giovani qualificati della nostra Città in un periodo di grave e cronica crisi occupazionale. Viste le difficoltà, anche per i laureati, di inserirsi nel mondo del lavoro ci è sembrato doveroso ripristinare le due borse di studio e coinvolgere anche i laureati del 2013”.

“Con questa ulteriore iniziativa – aggiunge il Sindaco Antonio Potenza – si dimostra l’attenzione di questa Amministrazione al mondo dei giovani e dell’istruzione. Ma anche alle problematiche occupazionali, con un provvedimento che si aggiunge all’istituzione di quattro tirocini formativi in collaborazione con la Provincia e la Camera di Commercio di Foggia che vedrà l’impiego di altri 4 giovani neolaureati negli uffici comunali. Oltre al bando per l’assunzione di un geometra, in fase di ultimazione, e le tante persone impiegate con le borse lavoro. Una direzione – conclude Potenza – sulla quale proseguiremo anche in futuro”.

Redazione Stato

Apricena, festa del laureato, ritornano le borse di studio ultima modifica: 2014-12-17T18:37:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This