Cronaca
Nota stampa

Arci Foggia, “incontro di culture”


Di:

Foggia. In questi giorni – ricchi di festività e di ricorrenze – sono ovunque enfatizzati i valori universali della fratellanza, dell’amicizia, della solidarietà. Ed è anche per queste ragioni che, come ogni anno, l’Arci di Foggia, ente gestore del progetto di accoglienza integrata SPRAR “Foggia Welcom-ing”, insieme ai più alti vertici istituzionali comunali tra cui l’assessore alle Politiche Sociali, dott.sa Erminia Roberto, daranno vita ad un incontro – che vuole essere soprattutto un momento di conoscenza reciproca ed uno scambio di doni e di auguri di buon natale e buon anno – con i beneficiari del progetto, i quali sono cittadini stranieri richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale.

Un confronto di culture che si terrà presso la sede dei Servizi Sociali del Comune di Foggia nella mattinata del 18 Dicembre p.v. (giornata internazionale dei migranti) e che sarà una occasione di discussione e socialità durante il quale gli utenti del progetto, attivo a Foggia fin dal 2004 e che fino ad oggi ha accolto più di trecento uomini e donne alla ricerca di Pace e del rispetto dei diritti umani fondamentali (premesse indispensabile alla costruzione di un percorso di vita individuale), coglieranno l’opportunità di ringraziare la città di Foggia per l’accoglienza concessa e per le opportunità di integrazione che, nonostante tutto, questo territorio ancora offre (soprattutto a livello di tolleranza, umanità, comprensione).

(Foggia, 17 Dicembre 2015 – Il Presidente dell’Arci di Foggia Domenico Rizzi)

Arci Foggia, “incontro di culture” ultima modifica: 2015-12-17T13:27:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi