Cronaca
Grazie ad una modifica dei circuiti interni del misuratore di energia elettrica

Canosa di Puglia, alimenta abusivamente azienda: arrestato

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari


Di:

Grazie ad una modifica dei circuiti interni del misuratore di energia elettrica, il proprietario di un’azienda agricola ubicata nell’agro del comune di Canosa di Puglia, comprensiva di ristorante, albergo e piscina, riusciva ad alimentare l’intera struttura falsando i reali consumi di energia elettrica che sono risultati ridotti di oltre il 60%. L’ingegnoso espediente è stato accertato a seguito di un mirato controllo eseguito dai Carabinieri con la collaborazione di personale specializzato dell’Enel che ha accertato un danno patrimoniale di oltre 80 mila euro.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Canosa di Puglia, alimenta abusivamente azienda: arrestato ultima modifica: 2015-12-17T13:55:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi