Manfredonia
Il Natale è alle porte e come ogni anno, nelle scuole si respira un'aria di festa, di colori, di pensieri, dove le note musicali dei canti natalizi rendono gli ambienti scolastici armoniosi

Manfredonia, “Pace, fraternità e dialogo. Sui passi di San Francesco”

Stimolare gli alunni con questi temi ha fatto si che loro siano consapevoli e coscienti della realtà esistente e possano, divenuti adulti


Di:

Manfredonia. Il Natale è alle porte e come ogni anno, nelle scuole si respira un’aria di festa, di colori, di pensieri, dove le note musicali dei canti natalizi rendono gli ambienti scolastici armoniosi, allegri e gioiosi. Tutti però, indistintamente rievocano il vero significato del Natale e come dice Papa Francesco: “Il Natale di solito è una festa rumorosa: ci farebbe bene un po’ di silenzio per ascoltare la voce dell’Amore. Natale sei tu, quando decidi di nascere di nuovo ogni giorno e lasciare entrare Dio nella tua anima”.

Ripensando al messaggio del Papa e alla sua Enciclica “ LaudatoSi’”, le classi 4C/D dell’ Istituto Comprensivo “ Croce -Mozzillo”, hanno iniziato un lungo percorso di lettura, riflessioni, incontri e scambi interculturali, in adesione al Progetto del MIUR “ Pace, Fraternità e dialogo. Sui passi di San Francesco”. Per l’occasione e’ stato istituito un laboratorio “Sulle ali del vento, un grande Giramondo”, dove i “Soldatini della Pace”, con penne, matite, pennelli, scrivono messaggi, disegnano e dipingono il mondo per combattere il male. Altro appuntamento importante per gli alunni di 4C/D è il Natale dove, l’Enciclica di Papa Francesco, è stata letta e raccontata per spunti e riflessioni sugli scottanti temi trattati in “ESSA”, infatti, elemento emergente nella rappresentazione natalizia è il “CREATO”, visto come sogno che Dio ha realizzato eil cui equilibrio va a frantumarsi, giorno dopo giorno, dall’ operato degli uomini che con le proprie azioni stanno disfacendo e distruggendo quello che Dio ha modellato.

Stimolare gli alunni con questi temi ha fatto si che loro siano consapevoli e coscienti della realtà esistente e possano, divenuti adulti, essere più attenti al mondo e agli uomini dell’universo.
Per rendere più suggestiva la rappresentazione, la location scelta è la Basilica di Santa Maria Maggiore in Siponto, dove l’arte si incontra con la storia, la cultura e, nello stesso tempo, con la potenza di Dio per aver creato il mondo, il mistero, che si rinnova ogni anno con il Natale,e la nascita di Gesù che arriva nei nostri cuori per cancellare quei peccati che gli uomini commettono.
(nota stampa, Manfredonia 17.12.2015)

Manfredonia, “Pace, fraternità e dialogo. Sui passi di San Francesco” ultima modifica: 2015-12-17T11:01:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi