ManfredoniaRegione-Territorio
Messaggio su twitter

Minacce in arabo e proiettili al ministro Orlando


Di:

Manfredonia. “Solidarietà al ministro del Giustizia Andrea Orlando per le minacce subìte. Si faccia subito chiarezza sugli artefici di questo gesto intimidatorio”. Lo scrive, su Twitter, il presidente della Commissione per le Politiche Ue Michele Bordo del Pd.

Minacce in arabo e proiettili al ministro Orlando ultima modifica: 2015-12-17T12:47:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • gianpaolo de giorgio

    E secondo voi l’isis manda proiettili ai probabili obiettivi??? Quanto ridere!
    È proprio vero che ormai qualsiasi si dica..
    On.Bordo associati ai drammi del tuo territorio, anche se sei stato uno dei parlamentari pugliesi a firmare a favore dello Sblocca Italia.
    .


  • Manfredoniano

    Esiste un link contenente solidarietà dell’onorevole Bordo relativo a sipontini politici che in passato sono stati minacciati e hanno ricevuto proiettili? Grazie


  • La politica italiana è la più corrotta del mondo

    Questa mattina un uomo bronzeo e tipo orientale mai visto e con un accentuato accento straniero mi ha chiesto dove fosse la località di San Spiriticchio


  • Pasquale

    Caro Bordo, perché non mandi un messaggio di solidarietà a tutti i Sipontini che sono minacciati da parte dell’ Energas con l’ installazione del Maxi Bombolone di 60 milioni di metri cubi di gas?.
    Questo e’ un rischio superiore a dei proiettili vaganti.
    Vediamo cosa sei capace.


  • Matteo

    non ce ne importa niente, la classe politica ha distrutto un paese intero.


  • GLI ARTIGLI EDULCORATI DEL MOSTROGAS NEL MIRAMARE

    Onorevole Bordo parla con Renzi! Hai compreso?????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi