LuceraManfredonia
L’uomo è stato bloccato dai militari operanti nel centro abitato di Lucera, precisamente nei pressi dell’attività lavorativa della moglie

Trova la moglie con un altro, aggressione: arrestato 41enne nel Foggiano

Già in passato si erano verificati alcuni episodi di minacce e aggressioni sulla pubblica via nei confronti di entrambi


Di:

Foggia. I Carabinieri della Stazione di Lucera hanno tratto in arresto in flagranza di reato anche S.M., 41enne di Lucera, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e lesioni personali. L’uomo veniva bloccato dai militari operanti nel centro abitato di Lucera, precisamente nei pressi dell’attività lavorativa della moglie, da cui è separato, mentre la stessa era in compagnia di un altro uomo. L’intervento dei militari consentiva di immobilizzarlo dopo che lo stesso, avvicinandosi al nuovo compagno della moglie, aveva sferrato verso di lui alcuni calci e pugni. Già in passato si erano verificati alcuni episodi di minacce e aggressioni sulla pubblica via nei confronti di entrambi, tanto da indurre le vittime a rivolgersi ai Carabinieri. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Foggia su disposizione della locale Procura della Repubblica.
Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Trova la moglie con un altro, aggressione: arrestato 41enne nel Foggiano ultima modifica: 2015-12-17T13:16:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi