Manfredonia

Barbanente: via libera per fondo affitti e contributo coop edilizie

Di: Redazione

L'assessore Angela Barbanente (fonte image: lobiettivonline.it)

Bari – QUEST’ANNO la Regione pagherà molto prima i contributi per il Fondo affitti: da una media di liquidazioni che toccava Aprile, si è passati a febbraio. “La Regione – ha spiegato oggi l’assessore all’assetto del Territorio, Angela Barbanente – continua a finanziare il fondo affitti, mettendo a disposizione 15 milioni di euro a sostegno delle famiglie disagiate, a fronte di un crollo del finanziamento statale che passa in cinque anni da venti a meno di dieci milioni di euro”.

I mandati, dopo l’approvazione ieri in Giunta della delibera sul fondo affitti, passano alla ragioneria per le liquidazioni ai comuni. “In tutta la regione – prosegue la Barbanente – sono oltre cinquantamila le famiglie che usufruiscono dei contributi, 6153 solo a Bari, che vedrà un contributo di 3 milioni di euro oltre ai 740mila di premialità per il cofinanziamento”. L’anno scorso ci furono difficoltà – a causa del patto di stabilità – per le liquidazioni, quest’anno gli uffici regionali hanno risolto i problemi e hanno dato luce verde ai sussidi. L’assessore Barbanente ha presentato oggi un’altra delibera approvata ieri, quella che sblocca 27 milioni di euro per le cooperative edilizie, soprattutto nei grandi e medi comuni, con l’approvazione della graduatoria che finanzia anche i progetti finora esclusi, recuperando i fondi dalle coop che si trasformano da proprietà divisa in indivisa. “Bari, Barletta, Modugno, Lecce, Trani, Noicattaro – spiega l’assessore – sono alcuni dei comuni dove ci sono coop che saranno finanziati, privilegiando chi concederà le case in locazione lunga, da 8 a 16 anni, con interventi edilizi di qualità ambientale ed energetica. Sul sito web dell’Osservatorio regionale della condizione abitativa (Orca) ci saranno le graduatorie. Il provvedimento da una mano ai soci delle coop che hanno difficoltà a reperire i finanziamenti per costruire gli appartamenti a causa delle peggiorate condizioni economiche e delle difficoltà ad ottenere mutui bancari: si passa da un contributo di 50mila euro a uno di 15mila per alloggio, secondo la possibilità o meno che le case siano concesse in locazione”.

FOCUS, FONDO AFFITI PER MANFREDONIA: “ALLE RICHIESTE DEI SIGNOR P. COSA DANNO I COMUNI - Focus fondi affitti per Manfredonia e Provincia di Foggia


Redazione Stato

Vota questo articolo:
0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Articoli correlati