Capitanata

Cerignola, autore 2 rapine, arrestato in flagranza


Di:

Cerignola – L’intensificazione dell’attività di controllo del territorio, attuata dagli uomini del Commissariato di Polizia di Cerignola, diretto dal Vice Questore Aggiunto LoretaColasuonno , ancora una volta ha consentito di arrestare in flagranza di reato un giovane rapinatore, in questo caso il 22enne Matteo Ditommaso, con piccoli precedenti di polizia, cerignolano, resosi responsabile di due rapine nella serata di venerdì 13 febbraio.

In particolare, verso le 19.15 di quel giorno, era giunta una segnalazione sul 113 del Commissariato che, poco prima, era stata consumata una rapina ad opera di tre giovani, in una farmacia in via Osteria Ducale. I testimoni riferivano, anche che i malviventi, travisati ma non armati, erano fuggiti a bordo di un’autovettura Innocenti 1000 di colore scuro, munita di portabagagli, portando con se, non solo il cassetto del registratore di cassa, ma anche alcuni volantini e materiale pubblicitario. Dalle informazioni assunte nell’immediatezza emergeva che la rapina era stata materialmente compiuta da due malviventi, mentre un terzo complice li attendeva in strada, a bordo della predetta auto.

Immediatamente è stata intrapresa una caccia all’auto, ma, nel frattempo, alle 19.30, è giunta la segnalazione in Commissariato di un’altra rapina consumata in un supermercato in via Monte Amiata. Anche in questo caso, due giovani avevano asportato i cassetti di due registratori di cassa e si erano allontanati a bordo di una Innocenti 1000 di colore scuro dotata di porta bagagli. In questo caso è stata fornita anche la targa dell’auto che, da accertamenti immediati, è risultata rubata a Canosa di Puglia il 6 febbraio scorso.

Parte degli agenti impegnati nella ricerca dei malviventi pensava bene di dirigersi in un quartiere prossimo al luogo della seconda rapina, dove di solito stazionano i giovani pregiudicati. Difatti, poco dopo in via Terminillo, gli agenti si sono imbattuti nell’autovettura condotta dal pregiudicato Matteo Ditommaso, subito riconosciuto dagli agenti senza ombra di dubbio, il quale, dalla predetta via, svoltava verso il complesso di case popolari di via Monte Grappa, denominato Fort Apache, e parcheggiava l’auto, tra le tante già presenti. Sceso dall’auto, il 22enne è stato bloccato.

La perquisizione dell’auto consentiva di rinvenire uno dei volantini asportati dalla farmacia, un coltello da cucina, tre paia di guanti, di cui un paio in lattice bianco identico a quello utilizzato per perpetrare le rapine in danno dei due esercizi commerciali ed uno scalda collo, mentre la perquisizione personale consentiva di rinvenire uno spadino utilizzato per l’accensione dell’autovettura rubata. Il giovane è stato tratto in arresto per rapina aggravata in concorso e ricettazione, nonché denunciato anche per il reato di guida senza patente, perché mai conseguita e, dopo le formalità di rito, associato in carcere a Foggia a disposizione della competente A.G..

Bottino: poche decine di euro in spiccioli dalla farmacia e 400 euro circa dal supermercato.

FOTOGALLERY MAIZZI

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Cerignola, autore 2 rapine, arrestato in flagranza ultima modifica: 2015-02-18T12:29:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi