Regione-Territorio
Incidente avvenuto presso l'Istituto alberghiero De Cecco

Pescara, si stacca soffitto da scuola, feriti 2 alunni

Codacons: "ci chiediamo che fine abbia fatto il Piano generale di edilizia scolastica"


Di:

Roma – ANCORA un caso di soffitto che crolla in una scuola italiana, a dimostrazione dello stato di fatiscenza in cui versano gli istituti scolastici nel nostro paese. Lo afferma il Codacons, commentando l’incidente avvenuto presso l’Istituto alberghiero De Cecco di Pescara.

“Sono anni che denunciamo il degrado delle scuole italiane, che come dimostrano i frequenti crolli di soffitti e intonaci, cadono letteralmente “a pezzi” – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Una situazione che rappresenta un potenziale pericolo per studenti, insegnanti e personale scolastico. Ci chiediamo che fine abbia fatto il Piano generale di edilizia scolastica che obbligava il Ministero dell’Istruzione ad adottare precisi provvedimenti in materia”.

Il Codacons invita inoltre i genitori degli studenti che frequentano l’Istituto De Cecco a chiedere un risarcimento danni al Miur per i pericoli corsi dai propri figli in relazione allo stato della struttura scolastica.

Redazione Stato

Pescara, si stacca soffitto da scuola, feriti 2 alunni ultima modifica: 2015-02-18T13:13:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi