Attualità
Non è infrequente imbattersi in storie colorite di ristoratori che reagiscono alla crisi (economica e di valori a seconda dei casi) scegliendo di far esplodere le proprie nevrosi

Il ristorante affamato

Ricordiamo tutti il discutissimo caso del ristoratore romano che qualche tempo fa ha affisso un cartello vietando letteralmente l’ingresso a bambini di meno di 5 anni


Di:

Non è infrequente imbattersi in storie colorite di ristoratori che reagiscono alla crisi (economica e di valori a seconda dei casi) scegliendo di far esplodere le proprie nevrosi, anziché coltivarle in silenzio, come vorrebbe il buon costume. Ricordiamo tutti il discutissimo caso del ristoratore romano che qualche tempo fa ha affisso un cartello vietando letteralmente l’ingresso a bambini di meno di 5 anni. La causa: il troppo chiasso e la maleducazione dei bimbi, non controllati abbastanza dai genitori, che finiva per scoraggiare clienti ben più educati e forse seriamente interessati ad usare il ristorante come luogo per mangiare, e non come parcheggio per minori.

(Fonte, articolo integrale su: www.statodonna.it – di Antonella Attanasio)

Il ristorante affamato ultima modifica: 2016-02-18T12:16:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi