Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia, Svevia presenta: “L’ultima Aquila… Re Manfredi”

Non solo l’affascinante “tuffo” nel passato di 750 anni, con guerrieri crociati tra il pubblico, ma anche alcune anticipazioni sul Grande Evento del 24 aprile e su una pregevole iniziativa didattica che SVEVIA intende promuovere


Di:

Manfredonia. L’Associazione Storica e Culturale “SVEVIA”, in collaborazione con l’A.S.D. Trimigno Bastone e Coltello pugliese e l’A.C.O.R.S. di Termoli, è lieta annunciare l’Evento in programma Venerdì 26 febbraio presso l’Istituto Comprensivo “Don Milani Uno + Maiorano” in Via Coppa del Vento 3.

– E’ il primo di una serie di incontri programmati presso gli Istituti Scolastici della città, che avranno il loro naturale epilogo il 24 aprile 2016, data del nostro Grande Evento dedicato a Re Manfredi denominato “L’ultima Aquila” – precisa il Presidente Matteo Mancini, che ringrazia le Prof.sse Maria Iaia e Rosa Granatiero, rispettivamente Preside e Vicepreside dell’Istituto Don Milani, per la piena condivisione e l’ospitalità.

Perché il 26 febbraio? La risposta è affidata al Vicepresidente Stefano Favale: – Quest’anno ricorre il 750^ anniversario della Battaglia di Benevento, conflitto che segnò la caduta eroica di Re Manfredi al cospetto dell’esercito comandato da Re Carlo D’Angiò. Narreremo le fasi salienti di quella battaglia, con riferimento a dati storici certificati in presenza di tutti coloro che vorranno presenziare ed eventualmente interagire con noi. –

Non solo l’affascinante “tuffo” nel passato di 750 anni, con guerrieri crociati tra il pubblico, ma anche alcune anticipazioni sul Grande Evento del 24 aprile e su una pregevole iniziativa didattica che SVEVIA intende promuovere.

Saranno invitate le Autorità Istituzionali, la stampa e..Re Manfredi! (NOTA STAMPA)

Manfredonia, Svevia presenta: “L’ultima Aquila… Re Manfredi” ultima modifica: 2016-02-18T10:00:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi