ManfredoniaStato news
"Arrivano nelle nostre case con il kit della differenziata tanti dubbi che gli addetti alla distribuzione, facilitatori e addetto alla comunicazione non riescono a chiarire"

Manfredonia, differenziata porta a porta: 10 domande per le quali chiedo una risposta

"Manca sul sito dell’Ase Manfredonia una dettagliata spiegazione del servizio che si apprestano ad eseguire"

Di:

Manfredonia. ”Gentilissima redazione di Stato Quotidiano,
Arrivano nelle nostre case con il kit della differenziata tanti dubbi che gli addetti alla distribuzione, facilitatori e addetto alla comunicazione (secondo il lettore,ndr) non riescono a chiarire.
Manca sul sito dell’Ase Manfredonia una dettagliata spiegazione del servizio che si apprestano ad eseguire.
Chiaro che impareremo a differenziare vetro, carta, umido, ma alcuni dubbi restano sul sistema prescelto.
– Con i servizio porta a porta aumenterà la tassa-rifiuti?
– I cassonetti stradali verranno completamente rimossi?
– Avremo i sacchetti da mettere nei mastelli (per motivi di igiene) magari con codice a barre stampato o da applicare?
– Dovremo lavare lattine e bottiglie prima di metterle nei mastelli?
– Il mastello o carrellato sarà lavato contestualmente alla raccolta?
– Chi è responsabile del mastello o carrellato fuori dall’abitazione?
– Dove devono essere esposti il mastello o il carrellato? (marciapiede o sede stradale)
– Dovremo esporlo anche in caso di avverse condizioni meteo? (forte vento)
– Chi dovrà esporre il carrellato condominiale? E’ vero che se affidato alla ditta delle pulizie condominiali ci sarà un costo aggiuntivo di circa 75-100,00 euro/annue a carico di ogni famiglia?
– Ci saranno multe per chi non fa bene la raccolta? Chi paga le multe relative al carrellato condominiale?

Grazie per l’attenzione. Un Lettore”.



Vota questo articolo:
27

Commenti


  • Xavier

    Caro lettore che ha scritto la lettera, lei ha già ricevuto il Kit? Non mi pare dalle domande che pone. Le persone che abbiamo già servito sono state informate su tutte le domande che lei ha fatto.


  • MacGyver

    Lei che risponde deduco un addetto ai lavori.
    Allora mi risponda a tutte le domande poste.
    Grazie


  • gaetano

    Un’ulteriore domande: è stata prevista una derattizzazione a tappeto di tutto il territorio prima di esporre i rifiuti per strada? Dopo i lavori sul molo e quelli di lama scaloria c’è un pullulare di ratti scodinzolanti. Il problema si porrà soprattutto per l’esposizione dell’umido


  • Xavier

    Le ripeto sig. Mac Gyver quando le verranno a consegnare il Kit le daranno tutte le risposte.


  • Xavier

    Comunque, le risposte saranno pubblicate a breve su questo sito.


  • Basta Critiche

    spett.le Xavier,
    come le hanno fatto notare è chiaro che lei fa parte dell’ASE !
    una cosa è certa :
    l’operazione che state conducendo (sotto la falsa finalità della differenziata) è solo quella di uno spostamento delle voci a bilancio dell’Ase a danno dei cittadini!
    voglio vedere se l’hanno prossimo pagheremo meno o come lei stesso o un suo collega ci ha già detto (se ognuno dovesse mettere fuori il proprio cestino al posto di usare il carrellato “saremo costretti ad assumere altro personale” … con conseguente aumento di costi per il cittadino)
    mi spiega com’è possibile che all’improvviso sono già sorte cooperative per portare i carellati condominiali fuori e poi metterli dentro (improvvisamente nel giro di pochi giorni sono tutti diventati imprenditori lungimiranti o tutto è stato studiato a tavolini mesi e mesi fa ?)
    Resta il fatto che il metodo ANTICO che avete scelto unito all’imminente ordinanza che ci vieterà di lasciare fuori h24 i carellati o mastelli, ci costringerà a pagare appunto come già scritto, almeno 75/100 all’anno per ogni famiglia.
    L’unico merito che vi riconosco è nell’eccellente campagna di comunicazione (si nota che siete dei professionisti, bravi), ma noi vorremmo toglierci l’anello al naso e giocare sul vostro stesso campo …. non so se vi piacerà una petizione porta a porta (e le posso assicurare che non ci costerà nulla … se ancora non l’ha capito lo facciamo già per altro) e vedremo chi è veramente contento.
    a presto !


  • Basta Critiche

    Cari cittadini,
    vi invito a diffondere la notizia che per portare ogni giorno fuori e poi rientrarlo il carellato condominiale del caso:
    AD OGNI FAMIGLIA COSTERA’ ALMENO € 75 /100 ALL’ANNO ! (DATI COMUNICATI DAL LETTORE, nella giornata di domani Stato Quotidiano risponderà ufficialmente alle domande indicate in un precedente testo, attraverso l’ascolto degli operatori interessati al servizio; ndr)


  • twerk

    Non è vero che non sono stati chiari…io ho ricevuto il kit…è mi hanno risposto a tutte queste domande e anche altre…basta con ste critiche…sono stati amche gentili e pazienti a rispondere a tutte le domande delle persone del mio portone…


  • W la differenziata

    Concordo con Twerk” xD sono stati molto pazienti e gentili nel rispondere e nell ascoltare…anche mia madre ha detto che sono stati gentili :)….


  • Dany

    Certe cose vanno preparate bene, fatta a scaglioni e fasce d’età, e per differenti abitazioni…
    Ci sarà del caos, al posto di.semplificare le cose, sempre a complicarne, p cert personagg.
    Poi certi rifiuti organici, soprattutto con il caldo, vanno ritirati tutti i giorni!


  • Basta Critiche

    Caro W la differenziata,
    mi chi mai ha detto che i ragazzi che hanno consegnato i kit non sono stati gentili ?
    Non cambiate discorso !
    Anch’io sono per la differenziata ! ma non con metodi antichi !
    Sarebbe bastato sostituire i Cassonetti esistenti con altri nuovi dotati di lettori di schede (tipo bancomat) e ognuno di noi con la sua brava tesserina lo avrebbe aperto …. per giunta il tutto sarebbe stato controllato e chi sbagliava si beccava la giusta multa !
    invece no ….. dovremo pagare delle ditte per farci portare fuori e dentro i carellati condominiali !
    Ps cara redazione, capisco che quello che scriviamo deve essere moderato, ma di certo NON CENSURATO, il diritto ad esprimere le proprie opinioni e a diffonderle non è solo vostro… mi spiegate perché dopo 30 minuti non avete ancora pubblicato il mio invito alla cittadinanza di di spargere la voce di quanto ci costerà questa differenziata ? ( spero di essermi sbagliato e, in tal caso, vogliate accettare le mie scuse)


  • Xavier

    Nessuno ha mai parlato di cooperative per portare fuori i carrellati e tanto meno di costi aggiuntivi. Se ci si organizza all’interno di un condominio, non penso che sia denigrante accompagnare un carrellato con ruote a turno fuori da un portone o cancello.


  • MacGyver

    Se sono domande così ovvie, Xavier perché non un rapida risposta? Perché sul sito Ase manca un idonea sezione #differenziata pur avendo un collaboratore assunto anche per far questo?
    Io ho ricevuto il kit e a molte domande non hanno saputo rispondere.


  • MacGyver

    Su chi deve esporre i carrellato la risposta è stata: un volontario tra i condomini o la ditta di pulizie. Spero le risposte che saranno pubblicate siano più complete, anche comprendendo la questione dei costi aggiuntivi diretti e indiretti.


  • Luca

    Xavier questa è una risposta che avete dato? E se non ci si organizza?
    Più di due milioni di italiani sono in lite condominiale. Con questo sistema darete altro lavoro agli avvocati.
    Io sono responsabile del mio, porto fuori il mio, non ci penso proprio a portare fuori quello comune.
    Non potete obbligarmi per una vostra comodità.


  • Luca

    E abbia la decenza, parlando a nome di un azienda a partecipazione comunale, di presentarsi. Grazie


  • Giuseppe mancini

    Buongiorno,prima di mettere sempre “il vano giudizio”,aspettate un mese di pratica del servizio.
    In seguito,esponetevi non qui,ma negli uffici dai vari dirigenti responsabili con validi esempi di disguido,gestione e soprattutto “sprechi di costi”,scaricati sulla famosa tassazione.


  • Il più grande travaglio e incubo di tutta la storia di Manfredonia.

    Anche su questo prossimo drammatico problema che riguarda molti cittadini…il clero tace!


  • Luca

    Redazione il19 marzo 2016 alle 10:01 ho scritto:

    Xavier questa è una risposta che avete dato? E se non ci si organizza?
    Più di due milioni di italiani sono in lite condominiale. Con questo sistema darete altro lavoro agli avvocati.
    Io sono responsabile del mio, porto fuori il mio, non ci penso proprio a portare fuori quello comune.
    Non potete obbligarmi per una vostra comodità.


  • Pinoccje u bandut

    A MNEZZA NA TENG A CHES SPECIALMEND D STAGION!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Xavier

    Sig. MacGyver se è vero che le hanno consegnato il Kit e non le hanno saputo dare le risposte alle domande da lei fatte, mi scriva il suo undirizzo e verrò personalmente dopo il mio orario di lavoro a dargliele.


  • Raffaele di Bari

    Sig. Xavier, ma lei ci ha mai vissuto in condominio o ha sempre vissuto in una vila per conto suo ? (in tal caso, buon per lei)
    Secondo lei sarà mai possibile che ci si possa organizzare in turni per portare fuori il “carellato cndominiale” e, posto che all’inizio in qualche condominio virtuoso ci si riesca, quanto durerà ?
    La risposta (reale) è una sola …… qualche settimana o al massimo qualche mese, dopodiché, per un motivo o per l’altro, ci sarà qualcuno che avrà da dire sul turno saltato da tizio e poi da caio … fino allo disgregazione …. RISUTLATO:
    OGNI FAMIGLIA DOVRA’ SPENDERE 80 / 100 EURO ALL’ANNO
    RIPETO OTTANTA / CENTO EURO ALL’ANNO PER CIASCUNA FAMIGLI !!!!
    PER FARSI PORTARE FUORI I CARELLATI DALLE DITTE ORGANIZZATE ALLO SCOPO ! (ben venga il lavoro, ma quello vero !)
    Posso anche credere che lei sia una persona sincera e che nulla a che fare con il business che si sta creando a danno di tutti noi, ma per piacere non faccia il finto tonto !
    Inoltre, mi spiega con quali finaltà (ci) avete convocato presso l’Ase gli amministratori di Manfredonia, CHE PER INCISO, (ci) si sono autorganizzati per partecipare in massa ….. perché si pensava di essere convocati per poter dare un APPORTO REALE E CONCRETO sulle metodologie di conferimento dei rifiuti ( e non ascoltare ipotesi studiate a tavolino, da un signore che, per sua stessa ammissione, non conosce le realtà di Manfredonia …. non sarebbe stata cosa buona e giusta la presenza di almeno un dirigente ? non per darci importanza, ma solo per rispettare chi ha lasciato il proprio lavoro per venire da voi ).
    INVECE, il vostro scopo era solo quello di dare le direttive da poi girare ai condomini ….. CI VADA LEI A DIRE, FAMIGLIA PER FAMIGLIA, CHE DOVRA’ ORGANIZZARSI non per portare il proprio mastello / secchiello, MA QUELLO CONDOMINIALE !
    TUTTI I GIORNI dalle 21.00 alle 4.00 lasciarlo fuori per poi riportarlo dentro !
    E’ PURA UTOPIA !
    Mi faccia, inoltre, dire un’altra cosa …. visto che vi sono state fornite le nostre mail, non vi sembrava (mi vien da dire: buona educazione) invitarci all’incontro di oggi…. ( e non mi venga a dire che dobbiamo stare a li a fare sempre attenzione agli inviti pubblici, se davvero cercate una collaborazione con chi vive ogni giorno le realtà condominiali, come minino dovevate avvisare in forma diretta )
    SICURAMENTE AVREMMO NUOVAMENTE PARTECIPATO IN MASSA …. MENTRE CI PARE CHIARO ED INEQUOVICABILE CHE IN REALTA’ VOLETE SOLO ESPORRE “QUELLO CHE AVVERRA’ “‘ ….. SENZA ALCUNA VOLONTA’ DI ASCOLTARE LE PERPLESSITA’ DI NESSUNO….. SENZA VOLER APPORTARE ALCUNA MODIFICA AI VOSTRI PIANI !
    RAGIONE PER CUI, MI SEMBRA INUTILE PARTECIPARVI ….
    SARA’ Più UTILE RACCOGLIERE LE RIMOSTRANZE DI OGNI CITTADINO E GIRARVELE ..
    Concludo precisando che non siamo assolutamente contrari alla differenziata, ANZI DEVE ESSERE ASSULUTAMENTE FATTA ! ma non condividiamo il metodo, in particolare mi riferisco alla parte finale, ossia nel metodo di conferimento dal cittadino/condominio all’operatore dell’ase.
    infine, un’ultima precisazione (a scanso di equivoci) la lettera oggetto della presente discussione, pur ricalcando gran parte delle nostre perplessità non è stata da noi pubblicata, ci ha solo anticipato !
    Ps. come ha già scritto un altro lettore, sarebbe cosa gradita se partecipasse alla discussione con nome e cognome, grazie.


  • Dino

    Se dopo 24 ore non ancora si risponde, forse perché non si conoscono le risposte. Da oggi sul sito Ase pubblicato materiale informativo. Da oggi!


  • MacGyver

    Sig. Xavier senza polemiche, avrebbe potuto rispondere qui.


  • Andrea

    Ma che personale dedito al lavoro hanno trovato quelli della manpower.
    #vogliamoinomi #velidoio


  • Ve lo do io la diferenziata

    quanda catter d chiacchiere a pgh e a sciett a mizza stred!!!!


  • MacGyver

    Ancora nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi