Manfredonia
Già delegato di zona per la provincia di Foggia e vicepresidente della Consulta artistica nazionale dal 2012 al 2016

Rinnovo organi dirigenziali ANBIMA Puglia, presidente la manfredoniana Marina Marino

Riconosciuta quale associazione nazionale a carattere assistenziale e culturale con Decreto del Ministero degli interni del 1983

Di:

Manfredonia. E’ il M° Marina Marino il neo presidente regionale dell’A.N.B.I.M.A. Puglia (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome, Majorettes, Gruppi Corali e Musica Popolare). Già delegato di zona per la provincia di Foggia e vicepresidente della Consulta artistica nazionale dal 2012 al 2016, è attualmente la prima donna d’Italia a rivestire la carica di presidente regionale A.N.B.I.M.A. Eletta all’unanimità al congresso regionale del 21 febbraio scorso, presieduto dal vice presidente nazionale M° Piero Cerutti, succede alla sessantennale ininterrotta presidenza del comm. Giuseppe Lobello, ultimo dei soci fondatori dell’A.N.B.I.M.A. nazionale, ora presidente onorario. L’associazione, nata nel 1955 per volere dell’on. Semeraro, opera su tutto il territorio nazionale annoverando oltre 1.500 associazioni affiliate e più di 65.000 soci presenti in tutte le regioni d’Italia. Riconosciuta quale associazione nazionale a carattere assistenziale e culturale con Decreto del Ministero degli interni del 1983, si occupa di diffondere la cultura musicale, popolare, folkloristica, corale e sociale, con l’intento di valorizzare anche le potenzialità turistico-culturali del territorio. La nomina del M° Marina Marino e dell’intero nuovo consiglio regionale (così formato: presidente onorario Lobello, maestri Vito Manzari, Francesco Bolognino, Giuseppe Carrozzo, Cosimo Costa) è un segnale importante per la nostra amata Puglia che, pur salvaguardando la memoria storica del patrimonio culturale musicale, desidera rinnovarsi per poter tramandare alle nuove generazioni l’amore per la musica, la storia musicale della propria terra e lo spirito di associazionismo che è proprio delle attività svolte dall’ A.N.B.I.M.A..

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Me me!

    Finalmenteeeeeee. Visto che con la politica non è stata cosa.


  • I comparti incazzati

    Marino marina invece delle bande perché non parliamo dei comparti sopratutto il CA9


  • Mamma di ex alunna

    (NON PUBBLICABILE, potrebbe essere diffamatorio; può dire le stesse cose e dunque esprimere il suo giudizio negativo ma utilizzando altri vocaboli, grazie,ndr)


  • Mamma di ex alunna

    Per fortuna che i nostri figli hanno lasciato la tua scuola, preferendo quella d’altri.


  • I comparti ce li siamo scordati?

    Vedo che a poco poco i rospi escono. Si voleva far credere che la colpa dei comparti era di altri. Invece? Maaaaaa con che faccia dico io. Le bande. C’è gente che sta piangendo. Ma veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!