Manfredonia
"Ci siamo aggiornati al 26 aprile quando si terrà un incontro con un'azienda interessata all'acquisto"

Sangalli, ancora Emiliano: “Abbiamo verificato stato trattative in corso”

"Subito dopo chiederemo un nuovo incontro al governo"

Di:

Bari. Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato oggi presso il Comune di Manfredonia (Fg) ad un incontro sulla vertenza della Sangalli Vetro, industria per edilizia vetraria che è in crisi e il cui personale è a rischio disoccupazione, alla presenza del Sindaco, dei consiglieri Giandiego Gatta e Paolo Campo, dell’on. Lello Di Gioia, della sen. Colomba Mongiello e dei rappresentanti sindacali. “Abbiamo verificato – ha detto Emiliano – lo stato delle trattative in corso con varie aziende che potrebbero essere interessate all’acquisizione della fabbrica. Ci siamo aggiornati al 26 aprile quando si terrà un incontro con un’azienda interessata all’acquisto. Subito dopo chiederemo un nuovo incontro al governo e al curatore fallimentare per provare a chiudere queste trattative. La Regione Puglia segue con costante attenzione questa vicenda”.



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • seconda l

    Bella questa prima l hanno fatta chiudere e dopo cercano compratori….tutto alla rovescia vanno le cose al sud..
    Vedi se é capitato sopra quello che é capitato a noi.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Perchè vogliamo dimenticare, comparti, zona industriale strada di foggia. Prima le case e poi i servizi, prima le aziende e dopo i servizi. Un mondo alla rovescia. Va bé, continuiamo a farci del male.


  • Giuseppe

    un imprenditore come Sangalli dopo aver chiesto la cassaintegrazione per lo stabilimento di Manfredonia adducendo ad una presunta crisi del settore… Nel frattempo stava aprendo identico stabilimento a San Giorgio di Novara, prendendo come nel caso di manfredonia svariati milioni di finanziamento e dopo meno di 4 anni anche San Giorgio chiude per mercato in crisi…… Qualche domanda qualcuno se le fatta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This