Manfredonia
"Reddito di dignità regionale e politiche per l’inclusione sociale attiva"

Manfredonia, Reddito dignità. “In attesa avvisi della Regione”

"Inizialmente, la Regione aveva stabilito nel mese di giugno 2016 i tempi per la pubblicazione degli avvisi"

Di:

Manfredonia. ”DA mesi stiamo lavorando con la Regione per il Reddito di dignità. In questa fase siamo in attesa della pubblicazione degli avvisi da parte della Regione Puglia, in seguito l’Assessorato alle Politiche sociali sarà a disposizione dei cittadini dell’Ambito (Manfredonia – Ente Capofila, Mattinata, Monte Sant’Angelo e Zapponeta,ndr) per fornire tutte le informazioni necessarie. Inizialmente, la Regione aveva stabilito nel mese di giugno 2016 i tempi per la pubblicazione dei suddetti avvisi”. Così a Stato Quotidiano l’assessore comunale Antonella Varrecchia in seguito a una richiesta di informazione dei cittadini, attraverso Stato Quotidiano, relativamente alla Misura REDDITO DI DIGNITA’ di cui alla L.R. n. 3/2016. Come anticipato, in merito Responsabile Unico del Procedimento (RUP) è stata nominata la dott.ssa Romina La Macchia, Responsabile dell’Ufficio di Piano.

FOCUS. La Regione Puglia ha approvato la L.R. n. 3 del 14 marzo 2016 “Reddito di dignità regionale e politiche per l’inclusione sociale attiva” al fine di definire una politica strutturata e duratura di prevenzione e contrasto alle situazioni di povertà ed esclusione sociale nel territorio regionale; con nota n. 1374 del 21/04/2016 la Dirigente della Sezione Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria ha chiesto agli Ambiti Territoriali di designare il Responsabile del Procedimento, per la misura “Reddito di Dignità” affinchè ciascun Ambito possa partecipare alla costruzione partecipata delle procedure; (..) per l’attuazione della normativa di cui all’oggetto gli Ambiti Territoriali saranno coinvolti nella costruzione degli strumenti attuativi, oltre che nella partecipazione alle attività di informazione-formazione, nella individuazione del personale interno che comporrà l’equipe multiprofessionale, nella definizione dei fabbisogni per l’Ufficio di Piano e per la stessa equipe multiprofessionale, nella promozione di iniziative di animazione della rete territoriale dei soggetti pubblici e privati”.

COS’E’ IL REDDITO DI DIGNITA’

ALLEGATO
614_2016

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • Pippi Calzelunghe

    E’ questi sarebbero i chiarimenti dell’assessore Varrecchia?
    Ho come avuta l’impressione che non sappia neppure che la settimana scorsa la Giunta Regionale ha approvato lo schema del regolamento attuativo dello strumento del Reddito di Dignità…

    Sindaco Riccardi a quando la sostituzione della Varrecchia?
    La sua parentesi “politica” non crede che sia durata fin troppo?
    Lo facciamo o no questo benedetto “rimpasto”?
    Lo dico nel suo interesse e in quello della Città, anche se la Varrecchia non dovrebbe essere l’unica – a mio modesto parere – a dover preparare le valigie. Il livello dei risultati politici è in generale basso, molto basso!


  • Pasquale

    Cara Pippi
    Studia prima di giudicare
    Legge – regolamento – avvisi
    Questa la sequenza
    L’assessore ha parlato di avvisi della regione per l’invio delle domande
    Studiare nella vita, sempre


  • Pierino

    http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/05/11/news/reddito-139575302/?refresh_ce

    Pippi sei fuori controllo ormai
    Collegati al link che ti invio e chiedi umilmente scusa per la tua arroganza


  • Gennaro

    tutti a casa, compreso il sindaco!


  • cosimo

    Si mettiamo uno che prende piu voti e non sa parlare o leggere…


  • Matt

    Ma perché infierire ?
    Vedete che almeno lei è l’unica che sorride tra gli ex –
    Fate i bravi su
    È la prova che avvolte anche il sindaco fa del bene


  • Armero

    Che c’entra il comune? che significa “DA mesi stiamo lavorando con la Regione per il Reddito di dignità” ? E’ una cosa regionale e basta e pure buona come cosa credo che pippi calzelunghe abbia ragione


  • CAF

    Confermo quanto detto dall’Ass. Varrecchia con cui si lavora in sinergia perfetta.
    Siamo in attesa che la Regione pubblichi gli avvisi per poter inoltrare le domande.
    Molti sono i cittadini che già vengono a chiedere informazioni ma bisogna attendere i tempi della regione.


  • SERGIO

    E POI VANNO ANCHE A BARI TUTTI I GIORNI MA CHE VANNO A FARE?SOLO A PORTARE LA BORSA AL CONSIGLIERE REGIONALE DI TURNO???


  • contestatore di tutti i partiti

    il redito di dignità verrà dato di sicuro ai soliti furbetti che secondo loro non hanno reddito,poi se vai a controllare tengono macchine, cellulari, e fanno una vita da nababi, ci vuole molto controllo,e non credere a quello che presentano come documenti,


  • Mutuo da pagare

    Mettere a fare l assessore una che ha preso più voti della Varrecchia e si è fatta anche eleggere pure se non sa scrivere o leggere bene? È perché no?! Sempre meglio -non ha neanche preso voti sufficienti a farsi eleggere! Penso che sia del tutto logico e corretto.


  • Belle parole

    Reddito di dignità per chi non lavora. Laurea di dignità per chi non studia. Mazzangann entrambi


  • Rio75

    “DA mesi stiamo lavorando con la Regione per il Reddito di dignità…”

    Cos’è una barzelletta?

    Invito il sindaco Riccardi a telefonare a qualche dirigente dell’assessorato ai servizi sociali della regione puglia per chiedere direttamente cosa ne pensava dell’assessorato ai servizi sociali di Manfredonia quando c’era Cascavilla e cosa, invece, ne pensa adesso che c’è la Varrecchia. Cortesemente, il sindaco ci riporti al più presto la risposta così come la riceverà testualmente.
    SIAMO CURIOSI. Nel frattempo io corro a pagare il mutuo, perché non so se il prossimo mese potrò farlo!


  • Orgogliosi di pagare il mutuo

    Cosa sarebbe un offesa o una malattia quella di pagare il mutuo??
    forse perche’ a voi la casa e la sistemazione l’ha già data paparino o mammina???
    Andate a lavorare che non avete una giornata di lavoro.


  • Straniera

    Non c’è bisogno che il Sindaco chiami la Regione, hanno già chiamato loro per complimentarsi per tutto quello che sta cambiando.
    Che città strana questa Manfredonia


  • Zorro

    la verità vi fa male… andate a lavorare (sempre se sapete che cosa significa) invece di perdere tempo a offendere le persone sui forum.
    vergognatevi, figli di papà!


  • -con i soldi dei cittadini

    Forse volevate scrivere che la Regione ha chiamato per evidenziare il cambiamento avvenuto ma IN PEGGIO! Da quando Cascavilla non c’è più, l’assessorato ai servizi sociali della nostra città è diventato il fanalino di coda in tutta la Puglia! Sindaco ridacci Cascavilla o una assessora alla sua altezza!


  • Noemi Frattarolo

    Sono sconcertata!… sia dal comunicato in questione che come dicono in molti è pressoché inesatto e confonde quei poveri cittadini che davvero hanno bisogno della tanto attesa RED, sia dei commenti di quelli che ci chiamano in ballo, sapendo bene che tra gli unici manfredoniani in regione, collaboratori di un consigliere, ci sia io! Bene. Ritengo che la cosa più intelligente sia quella di presentarsi innanzitutto col proprio nome di nascita e non dietro un Sergio o un Zorro, poi attenersi all’argomento, e in fine non farfugliare! Esco ogni giorno con un entusiasmo ed un amore per il mio lavoro che auguro a tutti voi! La borsa, mai portata! Il Cosigliere è grande e forte e può farlo da sé! In ultimo, fate in modo che le cose siano esatte e che la nostra città possa andare verso il miglioramento e lavorate!… perché io lo faccio ogni giorno ed ho pure studiato!


  • Ciucci e presuntuosi

    Noemi hai perfettamente ragione! In realtà, a studiare di più dovrebbero essere l’Assessora Varrecchia e i suoi tifosi che hanno dimostrato, con queste affermazioni, di non star seguendo seriamente l’iter di approvazione di questi strumenti e di non sapere che ci sono fasi che si devono ancora completare, prima di passare a quelle degli avvisi pubblici. Ma come si fa ad amministrare un paese e a fare l’assessore senza sapere certe cose?!?! Povera Manfredonia! In che mani l’ha messa il sindaco Riccardi! Non c’erano più assessori da scegliere???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati