Foggia
Nota stampa

Raccolta differenziata al Comparto Biccari, AMIU precisa

Raccolta differenziata al Comparto Biccari, AMIU precisa

Di:

Foggia. ”In riferimento alla modifica del servizio di raccolta dei rifiuti al Comparto Biccari, si precisa che l’introduzione delle isole ecologiche di base assicurerà l’espletamento della Raccolta Differenziata per tutte le frazioni merceologiche. Si tratta di una modificache è stata effettuata al fine di eliminare lo scompenso dovuto alla indisponibilità provvisoria dell’utenza ad accettare il tipo di Raccolta Differenziata proposto, che ha comportato l’addensamento improprio di un considerevole numero di contenitori sulla sede stradale principale, con gravi problemi per la viabilità, per il servizio di raccolta e per la qualità del materiale raccolto. Con questo intervento si è inteso, nelle more del completamento del nuovo progetto di Raccolta Differenziata che il Comune di Foggia ha affidato al Conai (il Consorzio nazionale imballaggi), assicurare comunque la possibilità di effettuare la raccolta differenziata per tutte le frazioni merceologiche e nel contempo razionalizzare l’impegno delle risorse umane e dei mezzi di AMIU che nel frattempo sono stati impegnati per l’avviamento dei nuovi servizi di Raccolta Differenziata ‘porta a porta’ al Villaggio artigiani e di un servizio di pulizia ed igienizzazione stradale denominato “Foggia Pulita”, entrambi previsti in avviamento per il prossimo 23 maggio. Ci scusiamo con i cittadini per la mancata comunicazione preventiva”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi