Stato news
Dovrà rispondere di furto con destrezza

Da Foggia a Candela per rubare una borsetta


Di:

Foggia. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Candela, a conclusione di una veloce indagine, hanno tratto in arresto Nicola Britti, cl. ’66, pluripregiudicato foggiano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

I fatti risalgono allo scorso 18 aprile, quando un uomo, entrato in un esercizio commerciale nel pieno centro di Candela, dopo aver distratto la titolare del negozio si era impossessato della sua borsetta, per poi dileguarsi.

Sin da subito i Carabinieri della locale Stazione si erano attivati per identificare il malfattore, sia interrogando vari testimoni, sia visionando i sistemi di videosorveglianza pubblici e privati. Al termine dell’attività investigativa, con la collaborazione anche dei Carabinieri della Stazione di Foggia Porta San Severo, i militari di Candela sono riusciti a identificare proprio in Britti l’autore del furto che, una volta rintracciato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere di furto con destrezza.

Da Foggia a Candela per rubare una borsetta ultima modifica: 2017-05-18T12:48:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi