Manfredonia

“Nuova luce all’Antica Siponto”, 1 anno di MosaiComEra

Di:

Visita guidata Grotta di S.Michele (st)

Manfredonia – UN anno di MosaiComEra, associazione nata per il recupero e la valorizzazione dell’area archeologica di Siponto. Il 17 Giugno 2011 tre giovani avevano costituito l’associazione per l’importante progetto, che ha visto coivolti partner quali l’Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, con la quale l’A.p.s. ha stipulato una convenzione, la Fondazione con il Sud e la Fondazione RavennAntica – Parco archeologico di Classe.

Dal 17 giugno 2011 l’associazione è riuscita a raggiungere numerosi e soddisfacenti traguardi. Con l’intento di valorizzare il patrimonio storico, artistico ed archeologico del territorio, sono state organizzate visite guidate, laboratori didattici e promossi eventi culturali. Le visite guidate hanno interessato non solo la basilica Santa Maria Maggiore di Siponto e l’annessa area archeologica, ma anche diverse località della Capitanata, alcune delle quali legate al sito sipontino dal filone religioso della “Via Sacra Langobardorum”. L’associazione ha guidato gruppi di turisti nei principali luoghi della cristianità, ripercorrendo così le tappe del pellegrinaggio micaelico.

Per l’anno scolastico 2011/12 l’A.p.s. ha proposto alle classi di ogni ordine e grado laboratori didattici aventi duplice obiettivo: l’approfondimento di argomenti di storia generale e la conoscenza del territorio attraverso un approccio “diverso” rispetto all’ordinario percorso scolastico. Infatti, le attività hanno previsto lezioni interattive, una fase pratico-manuale ed escursioni in situ. MosaiComEra e è riuscita a portare i “Laboratori didattici per toccare con mano la Storia!” negli Istituti della Città e della Capitanata, divulgando così tra i banchi di scuola la conoscenza del territorio e la consapevolezza dello straordinario patrimonio culturale che ci circonda.

Inoltre, MosaiComEra ha visto il suo impegno nella promozione di eventi culturali, quali “Pagine di pietra – i Dauni tra VII e VI secolo a.C.”, mostra dedicata alle stele daunie. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2011, l’associazione ha promosso l’evento coinvolgendo gli Istituti Scolastici di Manfredonia. Insieme alla visita guidata, sono stati realizzati laboratori didattici articolati in più fasi, tra cui la realizzazione di una stele dauna (in scala) da parte di ogni partecipante. Altro evento promosso da MosaiComEra è stata la “XIV Settimana della Cultura 2012”, abbinando alla visita dei vari siti e musei aderenti all’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il concorso fotografico “CiakCultura”.

Due gli obiettivi prossimi: un progetto di catalogazione e l’organizzazione di un workshop. Intanto MosaiComEra da appuntamento “all’imminente riapertura di Santa Maria Maggiore di Siponto che risplenderà di nuova luce dopo i lavori di restauro”, dice a Stato la presidente dell’associazione Luciana Rignanese.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Photogallery



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi