Cronaca

10elotto: Foggia, vince 64mila euro con 2 euro

Di:

Foggia – CON una puntata di due euro su una combinazione di dieci numeri un giocatore di Foggia ha vinto 63.830 euro. Per centrare la vincita, al giocatore pugliese è stato sufficiente indovinare nove dei dieci numeri puntati sull’estrazione serale, quella abbinata al lotto. Per colpa del 27, unico numero della combinazione non indovinato, è sfumato il sogno di una possibile vincita da due milioni di euro. Con questo premio, al giocatore foggiano è andata anche la palma di primo vincitore del concorso, un riconoscimento simbolico ma molto importante visto che ha preceduto gli altri 2,7 milioni di vincitori dell’ultimo concorso.

LOTTO: CONTINUA LA MARCIA DEI DUE RITARDATARI CENTENARI – Concorso dopo concorso il ritardo del 5 di Palermo ha raggiunto l’incredibile risultato di 134 estrazioni di ritardo. La lunga assenza del 5 si protrae dall’8 agosto 2013 quando è stato estratto in prima posizione insieme ai numeri, 56-89-62-29. Adesso, dopo oltre 10 mesi di assenza, il destino del 5 è diventato di interesse comune non solo per i tantissimi giocatori che ne auspicano l’uscita. Solo nell’ultimo concorso sul 5 sono stati puntati 3,2 milioni di euro, un importo notevole se si confronta con i 600 mila euro incassati dal secondo ritardatario centenario, il 71 di Napoli che manca da 109 concorsi. Ad oggi, il premio complessivo stimabile, da distribuire nel concorso di uscita dl 5, si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Nella classifica dei ritardatari segue il 65 capolista della ruota di Roma che, oltre ad essere il terzo ritardatario della classifica generale, è anche il primo aspirante centenario per via dei suoi 97 ritardi collezionati finora.

http://player.gioconews.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi