GarganoManfredonia

Bomba a Santoro, Bordo: inquietante concidenza con crisi Comune

Di:

Roma – “Inquieta non poco la coincidenza tra l’intimidazione subita dal consigliere comunale Antonio Santoro e la crisi amministrativa in atto a San Giovanni Rotondo dopo le dimissioni del sindaco di centrodestra”. Così l’on. Michele Bordo (PD), presidente della Commissione Politiche UE della Camera, commenta l’esplosione di una bomba carta piazzata all’ingresso dell’abitazione dell’ex capogruppo del PD nel paese di San Pio.

“Esprimo solidarietà personale ed istituzionale ad Antonio e alla sua famiglia – continua Bordo – certo del fatto che non si lascerà certo spaventare o condizionare da quest’atto così vile. Sono sicuro che le forze dell’ordine e la magistratura riusciranno ad individuare presto l’autore e il movente dell’intimidazione. Antonio Santoro continuerà, insieme al PD, la sua battaglia politica per de-terminare la fine dell’attuale Amministrazione comunale, segnata da persistente immobilismo e incapacità di governo”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi