CronacaStato news

Documenti falsi per permesso di soggiorno: sgominata banda

Di:

Piacenza – LA Polizia di Piacenza, in queste ore, sta eseguendo 3 ordinanze di custodia cautelare e sta procedendo a 47 perquisizioni domiciliari nei confronti di alcuni soggetti che procuravano documenti falsi a “bisognosi” pakistani alla ricerca di un permesso di soggiorno italiano.

L’indagine è stata eseguita dalla Squadra Mobile di Piacenza in collaborazione con le Questure di Lodi, Brescia, Verona, Mantova, Prato, Rieti, Potenza e Foggia.

L’organizzazione, composta da cittadini italiani e pakistani, ha favorito tra il 2010 e il 2012 l’ingresso e il soggiorno irregolare sul territorio nazionale di centinaia di stranieri, riuscendo a lucrare fino a 10 milioni di euro.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi