Capitanata

Lucera, spendita banconote false, 2 arresti dei CC

Di:

Lucera – I Carabinieri della Stazione di Castelnuovo della Daunia hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Malizia Giovanni, 49enne e Janiga Miroslav, di origine slovacca, 31enne, entrambi residenti a San Severo, con l’accusa di spendita di banconote falsificate in concorso. Gli stessi, recatisi all’interno di un supermarket di Casalvecchio di Puglia, avevano acquistato alcuni generi alimentari pagando con una banconota del taglio di 100 euro, successivamente risultata contraffatta.

Il titolare del negozio, essendosi accorto della falsità del titolo ricevuto, si poneva all’inseguimento dell’autovettura dei malviventi, allertando i Carabinieri che bloccavano i due in aperta campagna e a seguito di perquisizione personale e veicolare venivano rinvenute altre 2 banconote contraffatte dello stesso taglio nonché la merce acquistata poco prima, restituita al titolare dell’esercizio commerciale. Le banconote venivano poste sotto sequestro. I due arrestati sono stati tradotti in carcere a Foggia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi