AttualitàStato prima
Tra le ipotesi di reato omicidio colposo e disastro ambientale per danno alla salute

Tirreno Power: per Vado 86 indagati

L'11 marzo del 2014 la centrate è stata sequestrata per presunte violazione all'Aia

Di:

(ANSA) – VADO LIGURE, 17 GIU – Sono 86 gli indagati nell’inchiesta sulla centrale a carbone Tirreno Power di Vado Ligure. La Procura ha chiuso l’indagine. Tra gli indagati dirigenti di Tirreno Power, amministratori, funzionari di Comuni, Regione ed enti minori. Tra le ipotesi di reato omicidio colposo e disastro ambientale per danno alla salute. L’11 marzo del 2014 la centrate è stata sequestrata per presunte violazione all’Aia. L’impianto è ancora sotto sequestro. Si indaga su 427 morti anomale.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi