Manfredonia
Nota stampa

Nunzio Giandolfi “Caro Sindaco, intorno a te ci sono ‘sepolcri imbiancati'”

Di:

Lettera aperta al Sindaco

“Caro” Sindaco,

non ci voleva la palla di cristallo per indovinare quanto è accaduto ultimamente e cioè: la perdita e, di conseguenza, la restituzione e ancora più grave forse :” LA MANCATA ASSEGNAZIONE DEGLI ULTERIORI FONDI GIA’ RICONOSCIUTI ” di circa euro 500.000 alla Regione, fondi che dovevano servire per l’assistenza agli anziani (vedi che votano pure loro!).

Noi di Cristiani Uniti e de “La Speranza”,( con nuovi e numerosi gruppi che hanno chiesto l’adesione per costituire il nuovo soggetto politico” INSIEME PER MANFREDONIA “) lo avevamo previsto e denunciato, tanto è che una tua delegata (chiamamola così!) si è permesso di dire verosimilmente” il leone non si cura del belare delle pecore” (citazione “evangelica” di cui lei stessa, forse, non ne capisce il nesso ed i soggetti).

Tuttavia, se essere pecore significa saper leggere in anticipo il danno, che per inerzia, si sta procurando ala nostra collettività, allora, Noi le gridiamo: “anche le pecore possono diventare indigeste per il leone ( altra citazione “evangelica”).

Uno smacco, questo, subito, forse (ribadiamo: forse) per inaudita incapacità ed inerzia amministrativa che penalizza i nostri anziani, che saranno privati di tutti quei servizi essenziali di assistenza (visto i tempi che attraversiamo!).

Nè si può sottacere, poi, anche del taglio di circa euro 70.000 ai servizi destinati per i diversamenti abili (vedi “caro” Sindaco, pure questi votano); in vero quegli euro sono serviti, forse (e ribadiamo il forse) per favorire gli “amici” degli “amici”? Si tratterebbe di compensazione di spesa per un progetto-cantiere per 10 unità lavorative (questi, veramente, hanno già votato).

“Caro” Sindaco, visto che a te o a chi per te piacciono le citazioni evangeliche, ti facciamo presente che intorno a te per questo ci sono alcuni “sepolcri imbiancati”, che fanno di sé una bella immagine di facciata, per celare la loro natura (non veramente molto positiva, o no?), senza nulla togliere la loro professionalità e intelligenza.

Ed è questo il bel risultato che ci viene offerto?

Vogliamo ricordarti il detto che la “vita è come il mare, non puoi imparare a nuotare se hai paura di immergerti. ”

(Ma i tuoi valvassori e valvassini non si immergono, galleggiano soltanto, e da sempre!).

Quanto potranno durare ancora?

Si dice che solo le meduse riescono a vivere da circa 650 milioni di anni, senza cervello, ( noi ci rifiutiamo di credere che costoro siano delle meduse ) , anche perchè le meduse vere, almeno, nella loro lunga vita, danno speranza a molte persone a riprendersi .

Allora, vista la stagnazione incomprensibile in cui versa la tua amministrazione, ti diamo gratis questo consiglio disinteressato” trattieni queste deleghe per te e gestisci da solo” .

Ti porgiamo fraterni saluti.

PER LA DIREZIONE
GIANDOLFI NUNZIO

(FORUM CHIUSO PER QUEST’ARTICOLO, COME DA RICHIESTA DI TERZI)



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Mario

    Redazione come mai sono stati rimossi i commenti ??facciamo come al solito chi figli e chi figliastri? (buongiorno, come abbiamo scritto: “I commenti fuori tema saranno rimossi”; il tema è il turismo, la ringraziamo,ndr)


  • iononsoleggere

    turismo???? mah…


  • Mario

    quindi quello in foto è il prossimo ospite della Festa Madonna???


  • Stellazzadelmar

    Ma io avevo scritto un commento a tema. Perché è stato rimosso?
    Chiedevo di sapere che colpe avevamo come cittadini per meritare queste mistificazioni (madonn me so’ manget u vocabolarje cupertinep e tutt)


  • Mambredogna

    Ah il tema è il turismo! Allora scusate!
    A che ora inizia l’ostensione?


  • Mambredogna

    perchè i sepolcri? Già è Pasqua?
    Mamma meje, je nn sacc mang chessò ca ja fè a ferje d’ajuste!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati