Manfredonia
Posto agli arresti domiciliari

Manfredonia, detenzione per spaccio droga: arrestato 19enne

La sostanza stupefacente è stata posta in sequestro ed inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia


Di:

Manfredonia, 18 luglio 2017. I Carabinieri della Compagnia di Manfredonia, nello specifico quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente il 19enne Michele Cozzolini.

Le indagini, il sequestro
Nel corso di un predisposto servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti effettuato soprattutto durante il weekend nei confronti di giovanissimi di Manfredonia, i Carabinieri hanno notato e controllato il ragazzo all’interno di un’area già in passato utilizzata da spacciatori. Pur non trovando nulla a seguito della perquisizione personale cui hanno posto il giovane, tra l’altro dagli stessi militari già deferito in stato di libertà per detenzione di marijuana a fini di spaccio qualche tempo addietro, hanno così deciso di approfondire con una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane, tra l’altro non distante. E qui, infatti, occultata all’interno di un armadio nella camera, hanno rinvenuto della sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo pari a circa 260 grammi. La sostanza era suddivisa in diversi involucri. In particolare il grosso era in una busta in plastica che ne conteneva circa 220 grammi. Vi era poi una busta contenente 4 dosi già confezionate per grammi 6. Un’altra contenente 3 dosi per grammi 4. Infine una busta contenente 18 dosi già confezionate per circa grammi 30.

CASERMA DEI CARABINIERI - COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (PH STATO QUOTIDIANO)

CASERMA DEI CARABINIERI – COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (PH STATO QUOTIDIANO)

Accompagnato presso gli uffici del Comando Compagnia Carabinieri di Manfredonia per gli accertamenti del caso, al termine delle formalità, tenuto conto del precedente e delle modalità con cui la sostanza si presentava, Michele Cozzolini è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente e condotto agli arresti domiciliari presso la propria residenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La sostanza stupefacente è stata posta in sequestro ed inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, all’esito del cui esame, si è appreso che la sostanza era idonea al confezionamento di circa 1200 dosi.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Manfredonia, detenzione per spaccio droga: arrestato 19enne ultima modifica: 2017-07-18T13:42:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi