Manfredonia
A seguito di segnalazione pervenuta da alcuni bagnanti

Presunto inquinamento Spiaggia Castello. Intervento GC e Arpa

I risultati della predetta attività, fa sapere ARPA, saranno disponibili a breve

Di:

Manfredonia. I militari della Guardia Costiera – Capitaneria di porto di Manfredonia, unitamente ai tecnici dell’ARPAP – Dipartimento di Foggia, appositamente allertati unitamente agli altri Enti competenti, hanno effettuato, nel pomeriggio di ieri, campionamento delle acque antistanti il tratto di costa c.d. “Spiaggia Castello” lungo il litorale del Comune di Manfredonia, al fine di verificarne la balneabilità. L’intervento si è reso necessario a seguito di segnalazione pervenuta da parte di alcuni avventori della spiaggia e, conseguente sopralluogo effettuato da parte di militari dipendenti che hanno riscontrato, effettivamente, tracce di un potenziale inquinamento.

I risultati della predetta attività, fa sapere ARPA, saranno disponibili a breve. Con l’occasione si rammenta che è sempre attivo il numero blu 1530, gratuito, per l’emergenza in Mare.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
32

Commenti


  • Mamma tranquilla

    Inquinamento? Personalmente non ho bisogno di attendere nessun risultato di esami. Sono tranquilla, io e i miei figli più piccoli sono quasi due mesi che siamo in spiaggia lì e siamo in mare dalla mattina alla sera e contrariamente a quanto è accaduto quest’anno altrove e che mi hanno raccontato altre mamme, noi alla spiaggia libera NON abbiamo mai avuto né eritemi, né macchie e né bolle sulla pelle. Vorrà significare qualcosa…


  • barney

    Ma signora lei dove vive ma lo sa che domenica dietro la sirenetta si è rotta la fognatura con conseguente fuoriscita di -e pi- in mare? Tutto questo dalla mattina e solo in tarda mattina si è provveduto a ripristinare il tutto immagina quante ore di -e -è subentrata in mare e io dovrei farmi il bagno li? Ma per favoreeeee sindaco dimettitiiiiiii.


  • I politici sipontini ci hanno venduti alla Q8 - Energas

    Se i politici dicono che l’acqua è pulita sicuramente è inquinata, se dicono che è inquinata sicuramente è pulita. A Manfredonia sia la qualità delle acque che ciò che orbita attorno al turismo è interpretato secondo le loro esigenze. Interpretate al contrario tutto ciò che scrivono o dicono e non vi sbaglierete mai.


  • Nicola

    Schifosi….mia figlia di sette mesi ha un’eritema sulla gamba….schifosi….puzza….da vomito….l’anno prossimo porto i soldi altrove…..farò pubblicità negativa al mio ex paese

  • #ManfredoniaPulita


  • Leonardo

    “Il bello viene ora”. Sarà ma io vedo solo TANTA ….. E non pensate non voglia bene a Manfredonia ma è l’amministrazione comunale (compresi quelle amebe dell’opposizione) ad essere menefreghisti. Ve ne sbattete allegramente tutto l’anno di fogne che finiscono in mare, depuratori malfunzionanti da decenni, fiumi e spiagge paludi per poi pensare di fare gli splendidi diffondendo comunicati stile “il mare di Mabredogn è pulit, l’ho letto su feisbukko”. Ma vergognatevi! Con la Puglia e in primis il Gargano promozionati su tutta la stampa mondiale riuscite a far fuggire i turisti per non spendere 2 euro nella normale gestione delle fogne. …., le statue di Re Manfredi, la stazione fantasma illuminata tutta la notte e tutta l’allegra paccottiglia buona solo per buttare soldi pubblici …


  • Masha

    Hai fatto ad andartene via da Manfredonia, Nicola. La nostra città è per chi la ama, non per chi ci vomita sopra. Resta dove ti trovi. Non ci manchi.


  • VERITA

    PER NICOLA GIA LA FATTA …QUINDI LE PERSONE COME LA SUA DEVONO CAMBIARE PAESE..COSI’ POTRA’ VEDERE ALTRI LUOGHI E MANFREDONIA LIBERA..


  • Bagnante

    E uno schifo di acqua …


  • bulbo

    Presunto inquinamento, un po di serietà, o lo è o non lo è. Ovviamente da verificare prima di una stagione balneare!!!


  • Nicola

    Masha vivici tu nello schifo….si vede che ti trovi bene…..classica abitante di Manfredonia che non che non conosce altre realtà….ignorante e miope…


  • La stazione fantasma di Manfredonia ovest

    Che cosa avete da dire su di me? Sono stata completata, la spesa è stata saldata alla dittà , consumo energia ad capocchiam, sono inutile, sono costata 4 miliardi di vecchie lire e con ciò? Che volete da me, mica le ho volute io quelle centinaia di tonnellate di cemento? Fosse stato per me avrei ingrandito e aggiustata la stazione di Siponto.


  • verità

    Dal 14 e mattina si é avuto una rottura della fogna…con riversamento nelle acqua di manfredonia….tutti hanno taciuto….in primis i lidi hanno continuata a far fare i bagni…nonostante il mare era pieno di chiazze ….pur sapendo dell accaduto….e dell amministrazione??? Non ne parliamo…tutto questo é una vergogna….ma dico cosa altro deve accadere per aspettare le dimissioni…o il commisariamento di questa giunta comunale???
    Possibile che le autorita competenti non intervengano…
    E il bello che qui si parla di turismo…..


  • Nicola

    Fatevi un giro in Emilia il turista è servito e ci ritorna di sicuro….sono in giro con due passeggini devo camminare sulla strada perché ci sono macchine parcheggiate ovunque,marciapiedi,strisce,…..dimmi te che turista demente viene qui


  • Nessun inquinamento

    Ma la questione della fuoriuscita dei liquami dai tombini è vecchia. Si ripete di continuo, ogni volta che le condotte fognarie non riescono a trattenere il flusso delle acque piovane che si somma a quelle di scarico delle acque nere ed allora saltano i tombini, e se l’acqua è tanta finisce per scivolare anche in mare. Ma parliamo di qualche cacchina e un po’ di pipi (sempre meno di quella che fanno tanti bimbi ogni giorno compreso la pipi che avrà fatto anche la bimba di sette mesi della mamma che si lamenta). E comunque, in quella zona, la carica batterica nel giro di un giorno torna ai livelli di normalità. Non è solo un problema di balneazione, ma è un problema che si ripresenta puntualmente e più spesso d’inverno e che il nostro sindaco NON è stato finora in grado di risolvere.


  • Anonimo

    CIAO NICOLA CIAO…a manfredonia stiamo stretti,abbiamo bisogno di spazio e pulizia,se vai via tu,avremmo entrambi le cose!!! CIAONEEEEEE


  • Disney

    Non bisogna negare la realtà, purtroppo la nostra città è ad un tale grado di degrado sociale e culturale da far impallidire anche i morti!Topi,escrementi umani e non ovunque,antiche mura imbrattate,traffico in tilt,sporco ovunque,schiamazzi ad ogni ora…alcool . alcool . alcool….e mare inquinato!La colpa non è certo di Nicola!!!!!!!!!!!!!si è limitato a dire la verità… La vergogna sono i MANFREDONIANI con il prosciutto sugli occhi.. Dovrebbero loro fare SPAZIOOooooo


  • Leonardo

    Di fronte ai rischi per la salute legati all’evidente incapacità o menefreghismo del sindaco sperate di offendere e zittire chi non limita a fare il lacchè come voi. State messi peggio di quanto credessi. Peccato che di fronte a dei liquami puzzolenti persino i vostri commenti sono più disgustosi.


  • zak

    Ma perchè non hanno usato gli scooters sukkiakakka dell’ase? Ops… forse non sono anfibi? Bisogna pensarle proprio tutte per combattere questa kakka, animale ed umana, che inonda la città da ogni angolazione!


  • Gabbiano

    Noi cittadini sbagliamo in primis perché non ci teniamo a tenere la notra città pulita però il servizio di pulizia dell’ase dov’è?inesistente le strade sono sporche da paura cicche di sigarette infinite residui di mangiare naturalmente formiche che non puoi neanche sederti ad esempio ai sedili per il viale giardini zero manutenzione. Il nostro sindaco con la sua corte celeste non passeggia non vede ,loro tutti frequentano solo i locali ,l’importante è che si pulisca la zona in cui abita e si lavi piazza del popolo tutto il resto è un optional . Io mi vergogno quando incontro per strada i turisti perché certo tutto questo non è un bel vedere e un bel biglietto da visita per aprire ila città al turismo ,Manfredonia può essere bella e spettacolare solo dall’alto vista con il drone del sig.Mondelli che la decanta tanto anche su Facebook ma da vicino e dal vivo non ci sono parole perciò battiamoci per una citta pulita non per avere nuove piazze o spettacoli nella sporcizia


  • GianniP

    Di fronte ad una situazione come questa, chiara a tutti, riuscite ancora a difendere a spada tratta la nostra città, solo perchè così deve essere.
    Un pelo di spirito critico a volte aiuterebbe, la nostra spiaggia è piccola, ma ogni anno c’è qualcosa che non va o che peggiora, e nonostante tutto i lidi continuano a far pagare prezzi folli per offrire sempre meno servizi.
    Fin quando di parla di ombrelloni vicini o cose del genere è un conto, qui si parla della salute della gente, di parecchia, in primis di bambini.
    Inoltre si parla tanto di turismo, creare posti di lavoro con il turismo, ma dove? Con questi presupposti? Con persone che dicono “stai la e non venire qua che stiamo stretti”?


  • Gino5st

    Ormai la stagione è andata, noi chiediamo ai nostri portavoce e all’amministrazione comunale di prendere di petto questa situazione e di risolverla.
    I cittadini ed i turisti hanno diritto di avere un mare pulito senza contaminazioni
    Da quello che mi hanno detto al mare non si è visto il sindaco
    Sarà vero sarà falso ma se così fosse datevi una risposta


  • Nicola

    La realtà che siete senza lavoro.senza ospedale,senza un servizio di igiene,senza un codice stradale che venga rispettato, riuscite a vivere con i fichi d’india venduti agli angoli delle strade?bravi…..con quale futuro cresceranno i vostri figli?generazione già segnata e impossibile da rialzarsi….


  • Francesco

    Signor Sindaco lo stato delle fogne di Manfredonia Le sarebbe più chiaro se AQP comunicasse la portata giornaliera di acqua fornita a Manfredonia e quella in arrivo al depuratore. Le assicuro che sarà sorpreso. Altro sistema è di andare al depuratore quando piove ed assistere al dirottamento in mare, senza trattamento di depurazione, per eccesso di portata. I trabocchi di acqua nera sul lungomare sono allacciamenti di fogna nera sulla bianca mentre al depuratore sono fogna bianca in quella nera. Anche nelle fognature c’è un gran disordine a Manfredonia. Chieda ai suoi tecnici cosa hanno trovato in occasione del lavori in Corso Manfredi e di Lama Scaloria.


  • Nicola

    Martedi tolgo il disturbo…ritorno al nord dove se chiami i vigili ti dicono grazie…..dove viene fatta la raccolta differenziata….dove i soccorsi arrivano in 5 minuti….dove i mezzi pubblici sono efficenti….mi fermo altrimenti qualcuno toglie la macchina sulle strisce e lascia passare invalidi e passeggini


  • Leonardo

    In questo momento l’ex allievo sta provvedendo a cancellare i commenti “non graditi” dalla sua bacheca. Un triste modo per lasciare solo elogi di chi ha probabilmente interesse a mantenere tutto come è attualmente. C’è chi ha scritto (e chissà se se sarà cancellato) di aver sentito prurito sulla pelle dopo il bagno.


  • Vanessa

    Non solo Spiaggia castello ma è interessata tutto la zona dall’acqua di Cristo a Siponto. È noto a tutti della rottura dei tubi che portano a mare in prossimità della sirenetta. Manfredonia turismo, la porta è sempre aperta.


  • Nicola

    Mattinata è la perla del gargano…..manfredonia la fogna


  • Benvenuti a Manfregas, la colonia della Campania

    Siamo a Manfredonia o nel Change?


  • Giorgio

    Eppure pagano – euro al mese per prendere l’ombrellone sulla spiaggia

  • Perché Riccardi invece di sparare le solite -riguardo alla schifezza del mare di Manfredonia non si mette in ammollo in spiaggia per qualche ora?allora si che ci crederemmo tutti allo splendore dei fondali marini pieni di -. Che schifo. Siete capaci solo di organizzare un carnevale miserabile pieno di -e la famosa festa patronale. …


  • jo da

    Il bello in democrazia è che ognuno può dire la sua.
    Siamo , ormai, tutti esperti in problemi ambientali , di inquinamento , salvo poi buttare l’immondizia per terra , far cacare i cani per strada senza ripulire ecc.
    Circa lo sversamento della fogna per un breve periodo sul lungomare , voglio precisare che un intasamento che provoca la tracimazione ci può essere ., specialmente d’estate che ci sono tanti ospiti in Manfredonia . Anche la FOGNATURA SUBISCE PIù pressione . L’importante è il tempestivo intervento della squadra manutenzione che arriva subito a ripristinare il servizio. La massa fognaria di un’ora di sversamento in mare viene rapidamente auto depurata dal mare . I processi di auto depurazione non si innestano quando si supera la soglia dei 500 B.O.D .

    In parola povere prendi un litro di fognatura diluiscila in 500 litri di acqua pulita e la natura provvede da sola ad auto depurare.
    Vi siete mai chiesti se comuni piccoli come Mattinata , Vieste, Peschici, Rodi riescono a depurare tutto il flusso fognario in periodo estivo ?!
    Per esempio Mattinata ha 7 mila abitanti per depurare la fognatura delle presenze estive dovrebbe avere un impianto di depurazione almeno 4 volte più grande . I campeggi di Mattinata sono tutti collegati alla fogna o hanno i pozzi neri ? I pezzi neri …… non hanno buchi che fanno defluire sotto terra !!
    A Macchia esiste la fognatura ovunque ?! anche a Macchia si va AVANTI COI POZZI NERI .
    SAPETE QUANTE VOLTE MI è CAPITATO DI FARE IL BAGNO NELLA FOGNATURA A MACCHIA E A MATTINATA !
    Manco da Vieste da un bel pò di tempo…
    Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati