Manfredonia
I valori delle cause

Supercondominio Ippocampo cita Comune, difesa Ente

Citato il Comune anche per la presa in carico dell'impianto della pubblica illuminazione

Di:

Manfredonia. CON recente atto, la Giunta comunale di Manfredonia ha autorizzato il sindaco a resistere nei giudizi relativi all’atto di citazione dinanzi al Tribunale Ordinario di Foggia, con il quale il Supercondominio Villaggio Turistico Ippocampo, rappresentato e difeso dall’Avv. Paccione Luigi, ha convenuto in giudizio il Comune sipontino per la presa in carico della gestione e la manutenzione del depuratore delle acque reflue e della rete fognaria del Villaggio Turistico Ippocampo, sito in Manfredonia alla Località Ippocampo, S. S. 159 Km. 10,805 (udienza: 14.09.2016 – valore della causa: € 161.749,00).

Citato il Comune anche per la presa in carico dell’impianto della pubblica illuminazione
L’Ente si opporrà in giudizio anche in seguito all’atto di citazione dinanzi al Tribunale Ordinario di Foggia, con il quale il Supercondominio Villaggio Turistico Ippocampo, rappresentato e difeso dagli Avv.ti Pepe rosangela e Trotta Annaleda, ha convenuto in giudizio il Comune di Manfredonia per la presa in carico dell’impianto della pubblica illuminazione del Villaggio Turistico Ippocampo, sito in Manfredonia alla Località Ippocampo, S. S. 159 Km. 10,805 (udienza: 22.11.2016 – valore della causa: € 56.917,21).

ATTO ALLEGATO
DGC2016_153

FOCUS TEMATICA


http://www.statoquotidiano.it/17/08/2016/ippocampo-coniugi-del-milanese-perche-nessuno-niente/484737/
http://www.statoquotidiano.it/18/08/2016/situazione-ambientale-ippocampo-esposto-denuncia-dei-cittadini/484790/
http://www.statoquotidiano.it/02/01/2016/a-bevere-illuminazione-villaggio-ippocampo-dimenticati-nel-buio/419385/
http://www.statoquotidiano.it/31/07/2015/inondanzioni-a-ippocampo-comune-previene-intervenire-con-urgenza/360865/
http://www.statoquotidiano.it/06/12/2012/urbanizzazioni-ippocampo-comune-diffida-iti-completare-entro-6-mesi/117212/

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • VERITA

    I VECCHI AMMINISTRATORI DOVREBBERO PAGARE PER AVER VOI AUTORIZZATO ALLA TRASFORMAZIONE DEL VILLAGGIO IPPOCAMPO A CASE IN FITTO ED ABITAZIONE…VEDASI PROGETTO INIZIALE…MEA CULPA ..VEDO NON GIOVANI NEL PROTESTARE MA ANZIANI CAUSA DEL DISAGIO IPPOCAMPO…..


  • Benvenuti a Manfregas la colonia della Campania

    Continua l’odissea…


  • Maria

    Commissario prefettizio, pensaci tu. Manfredinia ti aspetta a braccia aperte.


  • ANTONIO

    LIBERATECI. #IL BELLOÈARRIVATO


  • poli

    X VERITA….. ma al comune esiste una gestione amministrativa, tra i cui compiti rientra anche il controllo per il rispetto dei regolamenti e delle leggi….
    Cosa possiamo dire se sono avvenute determinate illegalità…. che la collusione regna soprava o che il comune e tutti i suoi apparati sono solo di facciata…. perche devono stare e questo stato di cose genera anarchia.
    I responsabili a distanza di tanti anni o sono morti o sono in pensione…..
    Quello che possiamo dire e che tali situazioni se non per incuria, collusione, e quant’altro, sono sicuramente situazioni studiate a tavolino del comune e sul non far fare e non contraollare che quanto previsto sia o venga fatto è sinonimo di ben altre situazioni che col tempo, fatto passare infruttuosamente, come l’acqua sotto i ponti che non fa muovere i mulini ad acqua, portano a tali situazioni…..
    ingestibili e/o ingovernabili a distanza di tempo.
    Una domanda nasce spontanea a questo punto è dobblico, ma il Comune con tutti i suoi apparati, tecnici ed gli amministratori pubblici, che hanno carpito negli anni la fiducia dei cittadini, dove sono stati….. sulla Luna o già sono sbarcati su MARTE…….


  • antonella

    Come mai si è arrivati a questo punto? Perche l’amministrazione non ascolta le istanza di questi cittadini, pagano le tasse? Se si allora l’amministrazione deve risolvere IL problems, non ci sono cittadini di series A e qualli di series B, un amministratore deve assere equo e Super partes, compiendo IL proprio dovere.


  • Dino

    Tutto colpa dell’abusivismo! Adesso: diritti prima di tutto.


  • Antonino

    I problemi di questo IPER CONDOMINO non sono soltanto i servizi pubblici, ma di aver avuto amministratori che nel tempo hanno rubato, gente che non pagava nemmeno l’acqua, energia elettrica, immondizia……
    Piu’ volte mi sono chiesto, con il comportamento e il modo di pensare di certa gente, come si fa ad avere è vivere in un condominio simile di 800 o 900 inquilini, se oggi giorno non ci si mette d’accordo con quelli di 3 o 4, dove ognuno di noi cerca di sfuggire alle proprie spese?. Non e’ meglio sciogliere e rendere responsabile in prima persona ognuno di loro?
    Sono sicuro che attualmente le spese comunali sono di gran numero superiore alle poche entrate che vi sono.
    Inoltre, chi ha comprato a poco prezzo, sapeva anche che avrebbe avuto l’altra faccia della medaglia, e non lamentarsi sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati