CulturaManfredonia
Nell’agosto 1977 la celebrazione presenziata dal Cardinale Ursi arcivescovo di Napoli

Manfredonia. “40 anni fa l’antica Chiesa di Siponto fu proclamata Basilica”

Martedì 30 agosto 1977, l’ins. Titina Trento pubblicò un bellissimo articolo sul giornale “Avvenire” relativo alla celebrazione della proclamazione a Basilica dell’antica chiesa di Siponto


Di:

Manfredonia, 17 agosto 2017. L’11 luglio 1977 il Presidente Comitato Feste Patronali rag. Francesco Di Staso con manifesto pubblico per le celebrazioni dei Festeggiamenti in onore di Maria SS. di Siponto, rendeva pubblica alla cittadinanza della celebrazione nel mese di agosto del riconoscimento da parte di Papa Paolo VI dell’antica chiesa di Siponto a Basilica.
La cerimonia della proclamazione a Basilica della Chiesa di Santa Maria Maggiore di Siponto, si tenne il 28 agosto nel corso della Festa Patronale di quell’anno. Il Rito fu ufficiato dall’Arcivescovo di Napoli, Cardinale Corrado Ursi, con la concelebrazione dell’arcivescovo di Manfredonia Valentino Vailati, del Capitolo Sipontino e alla presenza di autorità locali e migliaia di fedeli accorsi presso la vetusta chiesa di Siponto per lo storico evento religioso.

Martedì 30 agosto 1977, l’ins. Titina Trento pubblicò un bellissimo articolo sul giornale “Avvenire” relativo alla celebrazione della proclamazione a Basilica dell’antica chiesa di Siponto. Nella pubblicazione di Silvio Cavicchia e Michele Guglielmi “Chiesa Locale e Società Civile” del novembre 1989 è riportata ampia documentazione relativa all’erezione a Basilica dell’antica Chiesa di Siponto.

La documentazione del giornale d’epoca, la locandina e programma della Festa Patronale 1977, per la divulgazione del presente articolo, mi è stata messa a disposizione dalla gentile signora Antonietta Fidanza, vedova del compianto amico Angelo Carpano.

FOTOGALLERY



Manfredonia. “40 anni fa l’antica Chiesa di Siponto fu proclamata Basilica” ultima modifica: 2017-08-18T00:53:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi