Manfredonia
La valorizzazione del verde è una lotta quotidiana

“Siponto al giro di boa ambientale?” (FOTO-VIDEO)

A cura di Luigi Starace


Di:

Manfredonia, 18 agosto 2017. Siponto cos’è? Quale la sua vocazione? Risposte differenti vengono date quando si pongono queste semplici domande. Tutte le risposte però convergono su un punto: Siponto non è al massimo del potenziale, commerciale, turistico e ambientale. Non sono mancati anche quest’anno gli atti vandalici, le azioni di danneggiamento a beni privati e tanti comportamenti contro il decoro urbano. Anche su queste bassezze il giudizio di condanna è unanime. Occorre cambiare passo e il timore maggiore di tutti i residenti, stagionali o fissi, è che con la conclusione della stagione estiva l’attenzione istituzionale vada in standby per riattivarsi a inizio estate del 2018. Una prassi amministrativa che si sarebbe già vista in passato.

Tuttavia c’è chi non si rassegna a questa forma di inerzia e ha cercato con insistenza di dialogare e chiedere soluzioni. Fra questi lo Sporting Club di Siponto. Poco tempo fa è stata promossa una iniziativa dal basso per pulire la pineta grande e soprattutto promuovere la cultura del rispetto dell’ambiente e della raccolta differenziata. A rispondere sono stati, oltre ai cittadini e a tanti benedetti bambini (come sempre i più sensibili), anche le Istituzioni comunali, con l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Manfredonia e il Consorzio di Bonifica della Capitanata.

L’assessore Starace si è mostrata ottimista: “La sinergia che si è creata oggi con il contributo dello Sporting è importante per la città di Manfredonia. Vedere l’impegno diretto del presidente dello sporting e la presenza del Consorzio di Capitanata è per me, assessore all’ambiente, un respiro. Ci sono altre problematiche da affrontare sulla pineta e speriamo che la collaborazione continui nel tempo. Sono anche in programma dei tavoli tecnici su Siponto.”

Per il tenace presidente dello Sporting Club Vittorio Di Stasio il rapporto con il comune “Si è stretto e si spera che il connubio continui nel tempo perché l’unico ed esclusivo interesse è avere una Siponto pulita e adatta a ricevere bagnanti e turisti.”

Soddisfatto anche l’ispettore del Consorzio di Bonifica. “L’impegno è sempre quello di essere vicini ai cittadini e delle varie strutture. Saremo ben felici di dare il nostro contributo fattivo ai problemi che emergeranno.”

(A cura di Luigi Starace, Manfredonia 18.08.2017)

foogallery Luigi Starace

“Siponto al giro di boa ambientale?” (FOTO-VIDEO) ultima modifica: 2017-08-18T13:42:11+00:00 da Luigi Starace



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Mai più al Miramare di Mf

    Ho udito circa la presenza di grossi serpenti a siponto ma addirittura i boa?? Ma che siamo nella foce di l rio delle amazzoni???


  • Agguerrito

    Avviso: il 15 di agosto è servito x vanificare il vostro lavoro.
    La pineta è nuovamente piena di rifiuti di ogni genere.


  • Turista meticcio

    Ammirevoli questi volontari, spero che puliscano anche le vie di Manfredonia che lasciano molto a desiderare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi