Teatro

E’ ancora Teatro dei Limoni

Di:

Gruppo lab.TdL

Gruppo lab.Teatro dei Limoni (archivio)

Foggia – SI rialza il sipario sull’attività artistica del Teatro dei Limoni. La compagnia foggiana indipendente, che presenterà il mese prossimo la nuova stagione 2010 – 2011, ha riaperto le iscrizioni per le attività laboratoriali. Il sodalizio teatrale diretto da Roberto Galano, che quest’anno conta sul patrocinio della Provincia di Foggia e del Comune del capoluogo dauno, è ormai protagonista da nove anni in quanto a formazione di nuovi attori. Una realtà ormai consolidata, malgrado le difficili condizioni in cui si trova costretta ad operare per la carenza di risorse e la poca partecipazione fin qui da parte delle istituzioni.

“Abbiamo raggiunto ottimi risultati a livello nazionale – ricorda Galano a Stato – i nostri lavori sono riconosciuti come produzioni di qualità, riceviamo premi e complimenti”. Ivi compreso il successo raggiunto con la tourneè di “Hamburger” (monologo portato in scena proprio da Roberto Galano), ultima produzione inedita della compagnia di Via Giardino, firmata da Leonardo Losavio e Francesco Nikzad, autori Tdl, che, quest’anno, ha già toccato oltre venti teatri in Italia, suscitando ottime critiche. “Siamo soddisfatti della risposta del pubblico. Da Parma alla Calabria, da Brescia al Lazio, abbiamo riscosso applausi ed inanellato una serie di apprezzamenti che, francamente, non ci aspettavamo di questa portata”.

Con il laboratorio, emerge l’urgenza di pensare al futuro, ad un pacchetto di nuovi possibili attori da formare. “Un modo – completa il concetto il Direttore Artistico – anche per fare emergere le energie vive e creative del territorio. Di Foggia e non solo”. L’anno passato, i partecipanti sono stati, in totale, 45, ripartiti fra il livello avanzato (che, quest’anno, si svolgerà fra ottobre e maggio e che prevede 200 ore di perfezionamento teatrale – i posti disponibili, su provino, sono appena un paio) e quello base (che partirà a novembre per concludersi a maggio dell’anno venturo – 120 le ore di alta formazione teatrale e 15 i posti ancora a disposizioni per chi intenda iscriversi). Come per le passate stagioni, a tenere i corsi saranno lo stesso Roberto Galano, Leonardo Losavio e Giuseppe Rascio.

È viepiù previsto uno scambio con altri laboratori teatrali, gemellati con quello di Foggia. Scambio il cui fine sarà quello di confrontare metodi e prassi diversi e per “abituare il corsista ad una continua ricerca di esperienze e di metodi espressivi come elemento costante della propria formazione e del proprio percorso di crescita”, frantumando lo sguardo monolitico ed aprendolo ad esperienze recitative ed attoriali diverse. “Puntiamo molto sulle attività di quest’anno” chiosa Galano. Che, a Stato, promette novità. “Abbiamo in cantiere grandi rivoluzioni – lo si anche deduce dallo stravolgimento a cui sono stati sottoposti i locali della compagnia – Usciremo dai confini della città per estendere l’esperienza del teatro dei Limoni anche in Capitanata”.

Per info: Teatro dei Limoni – Via Giardino, Foggia o contattare direttamente Roberto Galano al numero 3473414561

E’ ancora Teatro dei Limoni ultima modifica: 2010-09-18T02:35:42+00:00 da Piero Ferrante



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi