Cronaca

Identificati i cadaveri ritrovati nell’area della stazione di Foggia

Di:

Identificati i due cadaveri ritrovati nell'area della stazione di Foggia (fonte image, stazionidelmondo.it)

Foggia – IDENTIFICATI i corpi dei due extracomunitari morti ieri nei pressi del deposito della stazione ferroviaria di Foggia.

Per il primo caso (ritrovamento effettuato verso le ore 7 e 30 nei pressi dello scalo ferroviario foggiano) si tratta di Mohamed Sabil, un cittadino marocchino di 46 anni, ritrovato ieri mattina supino a terra, a pancia in su, vicino il muro di divisione e i binari (tratta Foggia-Manfredonia) nei pressi dell’ex parco militare, deposito locomotive della Stazione (caserma del Corpo Forestale).

L’uomo era stato ritrovato vestito e con una grossa pietra (rilevata poi dagli agenti della Polfer di Foggia) ancora sul viso. Diversi sarebbero stati i colpi ricevuti dall’uomo. Disposta naturalmente l’autopsia da parte del medico legale di Foggia.

SECONDO CADAVERE – Il corpo dell’altro uomo fa riferimento a Eric Nowa un liberiano di 32 anni, ritrovato invece verso le ore 14 e 15 a circa 300 metri dal luogo dove è stato ritrovato il primo cadavere. Corpo gonfio, probabilmente morto da due giorni, itrovato nei pressi dell’area compresa tra il cavalcavia del Rione Martucci, vicino un casolare abbandonato posto a circa 20 metri dallo stesso cavalcavia. A dare l’allarme sarebbe stato un amico dell’uomo. Il corpo dell’extracomunitario morto è stato ritrovato con alcune escorazioni e lacerazioni (forse precedenti alla stessa morte, ma probabilmente originanti un principio di decomposizione) ricoperto di rifiuti solidi urbani. L’uomo era completamente nudo. Continuano le indagini della Polfer di Foggia e della Questura di Foggia. In corso accetamenti per risalire alla reale identità dei due cadaveri e contemporaneamente alle movitazioni che hanno originato il decesso degli stessi extracomunitari. Coordina le indagini il Pubblico Ministero di Foggia la dottoressa Rosa Pensa.

Redazione Stato, riproduzione riservata

Identificati i cadaveri ritrovati nell’area della stazione di Foggia ultima modifica: 2010-09-18T12:48:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi