Manfredonia

Manfredonia, Una Voce per il Sud, vince Nicolò Morriconi

Di:

Premiazione finalista (st)

Manfredonia – E’ il giovanissimo Nicolò Morriconi, romano di 17 anni, il vincitore della III edizione di “Una voce per il Sud”. Si è presentato come autore e interprete di un brano intitolato “Regalami un sorriso” scritto per una serata di beneficenza con Amedeo Minghi per tutti i bambini oncologici del Bambin Gesù. Canzone che a Manfredonia ha voluto dedicare in particolare al suo amico recentemente scomparso a causa di una grave malattia. Morriconi, che ha accompagnato lui stesso al pianoforte, ha convinto la giuria di qualità composta da Antonio Vandoni, Fabrizio Palma, Michelangelo Tagliente e presieduta dall’ospite d’onore della serata, Marco Masini. Grazie a questo primo posto ha vinto la promozione e distribuzione di un brano inedito della durata di tre mesi tramite iTunes, con l’ausilio di radio, giornali, interviste e rassegna stampa.

Una straordinaria Alessia D’Urso, anche lei giovanissima, presentatasi con un pezzo di Etta James, ha conquistato il secondo posto e il diritto a esibirsi durante la finale del “Festival show”, il più importante festival canoro del Nord Italia, a Verona in piazza Bra. Al terzo posto si è classificata Manuela Caputo e per lei il premio che consiste in un percorso di anno accademico presso la Melody music school di Roma con docenti di fama nazionale e internazionale.

Commosso ma anche molto soddisfatto il patron del festival, Michele Renzulli: “il successo di questa serata -ha detto- significa per me aver vinto una sfida. Siamo stati inseriti nel programma degli eventi della festa patronale e alla luce del consenso del pubblico che ha letteralmente gremito la piazza e della fiducia che ci è stata assegnata dall’Amministrazione comunale e dall’Agenzia del turismo con seguito di un ringraziamento per aver permesso tutto cio’ , sappiamo che ci sono tutti i presupporti per andare avanti”.

In gara c’erano 12 concorrenti, tra cui il bravissimo manfredoniano Michele Bottalico. Altri 4 cantanti, individuati da Michele Renzulli e Francesco Davoli, talent scout e tutor artistico, in altri festival canori organizzati in varie regioni del sud Italia e Sicilia, hanno concorso per il premio speciale “award next generation” assegnato ad Alfredo Bruno. “L’istituzione di questo premio -ha aggiunto Renzulli- avvia una collaborazione in partnership con altri talent show ed è una delle novità alle quali abbiamo lavorato quest’anno”. Un’altra novità che ha fatto segnare un magnifico salto di qualità alla manifestazione canora è stata la presenza dell’orchestra Suoni del Sud (reduce dal recente successo ottenuto su Rai Uno come orchestra ufficiale della trasmissione Una voce per Padre pio andata in onda il 28 giugno scorso) nata da un progetto di Gianni Cuciniello e Pietro Pacillo e composta quasi esclusivamente da musicisti di Capitanata tra i quali spiccano elementi di Manfredonia come Veronica Granatiero, voce emergente dell’orchestra e, per l’occasione, corista insieme a Lucia Diaferio. La direzione è stata affidata al M°Nicola marasco.

Riconoscimento sindaco (st)

Concordi i giudici sulla grande varietà e grande qualità delle proposte. Tagliente ha espresso un particolare apprezzamento per gli inediti. Ottima la conduzione affidata per il secondo anno consecutivo a Francesco Mogol e Roberta De Matthaeis, voce di Radio Norba e presentatrice di Battiti Live.

Il sindaco Angelo Riccardi ha consegnato una targa ricordo da parte del concorso “una Voce per il Sud”a Marco Masini, presidente di giuria e protagonista di un mini concerto nel quale si è esibito a fine festival. Un caloroso ringraziamento da parte del Presidente “Michele Renzulli” a tutti i collaboratori che hanno reso possibile questa importante manifestazione come di seguito elenco:
Staff:Vincenzo D’oria, Alessandro di Lascia, Antonio de Michele,Tiziano Guerra, Dario Ciociola, Carlo Rinaldi, Dott. Matteo Vairo, Simona Angelillis, Annarita Renzulli, Antonella Renzulli, Maria Renzulli, Marco Facciorusso, Gina Talamo, Franco Quarata, Daniele Spano, Tonino Sireno, Raffy Quitadamo, Cristina Bisceglia.
Tutti gli Sponsor che hanno collaborato durante il periodo dello svolgimento dell’evento.

Talent Scout e Tutor Artistico: Francesco Davoli.
Fotografo Saverio de Nittis.
Rete Smash e tutti gli Speaker della stessa radio.
Video clip e filmati: Claudio Perrino
Service e struttura : Ivan Forte
Parrucchiere ed Estetista: Laura Sciannandrone, Beautiful di Luigi Giordano, e Simona Angelillis.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Lino troiano

    Complimenti Renzulli di vero cuore . La tua tenacia è stata premiata.


  • antonio

    Il Comune, L’Agenzia e tanti altri devono ringraziare Michele per aver regalato loro un serata immensa e bella, poi rete Smash ha colto al volo l’occasione per mettersi in mostra, eccetto uno speaker gli altri facevano penare, io dico bravo a Michele e opportunisti gli altri, per il Comune dovevano dedicare più attenzione a questo evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi