Manfredonia

Promessa Michelangelo Falcone a “Io Canto” di Canale 5 (VIDEO)

Di:

Gerry Scotti e Michelangelo Falcone, originario di Manfredonia (Ph: M.Falcone@)

Milano/ Manfredonia – ANDATA in onda il 15 settembre, su Canale 5, l’esibizione del cantante di Manfredonia Michelangelo Falcone, nel programma Mediaset “Io Canto 4”. Nel corso della trasmissione – condotta da Gerry Scotti – Falcone ha interpretato il brano “Cosa resterà degli anni 80” del cantante di origini pugliesi Raf.

Michelangelo si è classificato secondo al concorso canoro “Vocine Nuove Castrocaro Terme”, svoltosi presso il Padiglione delle Terme, presentando il brano “Se io se lei” di Biagio Antonacci, con giuria di sette esperti del settore presieduta da Maurizio Seymandi, noto presentatore e autore televisivo.

Michelangelo frequenta la 2^ A presso l’istituto “U. Mazzini” a La Spezia. Sin da piccolo mostra interesse per la musica e a otto anni si avvicina allo studio della chitarra. Dotato di buone capacità canore e interessato alla musica leggera, entra a far parte del coro Fabrizio De Andrè della Spezia.

Come riportato dal sito “cittadellaspezia” all’età di quasi 13 anni Michelangelo vanta un buon curriculum musicale. Nel 2010 vince la 20° edizione del Concorso canoro “Bimbofestival” svoltosi presso il Teatro Blu di Milano. Con il coro Fabrizio De Andrè, diretto dalla maestra Gloria Clemente, si esibisce nei musical “Il tempo di Alice”, “L’arca di Noè” e il “Don Chisciotte”.

Michelangelo impiega il proprio tempo libero giocando a pallanuoto nella società Csi Venere Azzurra e soprattutto suonando la chitarra con il maestro Giuseppe De Pascali.

ESIBIZIONE “COSA RESTERA’ DEGLI ANNI 80” (CANALE 5) VIDEO

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • francescogue

    E’ di Manfredonia o lo è solo perchè nato ed il papà è dovuto scappare per il “grande grado culturale e la ricchezza di lavoro che c’è”?Altrimenti,molti,oramai,non sono di Manfredonia ,ma di San Giovanni Rotondo dato che si è fatto di tutto per far chiedere Ostetricia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi