SportStato news
Il primo tentativo del match è di Dzemaili che costringe Reina alla difficile deviazione in angolo dopo pochi minuti

Napoli: doppietta Milik, vola in classifica

Al 78' il centravanti firma la doppietta con un violento sinistro a fil di palo

Di:

Il Napoli supera il Bologna 3-1 e si porta in testa alla classifica della Serie A TIM, in attesa delle partite di domani di Roma e Juventus. Sarri parte con Gabbiadini titolare, ma l’attaccante vive una serata no e per il successo dei partenopei risulta determinante il suo avvicendamento con Milik, protagonista dell’incontro con una doppietta.

Il primo tentativo del match è di Dzemaili che costringe Reina alla difficile deviazione in angolo dopo pochi minuti. La partita si sblocca al 14′ con la rete su colpo di testa del solito Callejon, al quinto centro stagionale e capocannoniere del campionato. Per tutto il primo tempo il Napoli controlla la gara cercando il raddoppio, mentre il Bologna, dopo la conclusione iniziale, fatica ad arrivare al tiro dalle parti di Reina. Nel secondo tempo cambia l’andamento della partita, i felsinei si riversano con più frequenza nella metà campo avversaria e al 56′ Verdi, con un tiro da fuori area deviato leggermente, beffa Reina. Ci mette però pochi minuti Sarri a dare la scossa ai suoi, con l’innesto di Milik che in 6′ riporta avanti i compagni con un preciso inserimento verticale a prendere il tempo a Da Costa, su lancio calibrato di Hamsik. Al 78′ il centravanti firma la doppietta con un violento sinistro a fil di palo dal limite dell’area, chiudendo di fatto la gara. Poco dopo Krafth rimedia il rosso per un intervento da ultimo uomo e per il Bologna la rimonta diventa impossibile.

E’ partito Higuain, ma il Napoli sembra aver già risolto il problema di come sostituirlo nel tabellino marcatori, con Callejon già a 5 e Milik subito dietro a 4, e intanto guarda tutti dall’alto in basso.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati