Manfredonia
"Area naturale protetta ubicata nei pressi di Manfredonia"

Incendi dolosi nell’Oasi, negli ultimi anni numerosi precedenti


Di:

Manfredonia, 18 settembre 2017. NUMEROSI negli ultimi anni gli incendi di natura dolosa che hanno interessato l’Oasi Lago Salso, “area naturale protetta ubicata nei pressi di Manfredonia, in Puglia“.

Da raccolta dati, l’Oasi sarebbe costituita in totale da “540 ettari di zona umida alimentata dal torrente Cervaro. L’area è classificata come Sito d’Importanza Comunitaria (SIC IT9110005) e come Zona di protezione peciale (ZPS IT9110038)”. (fonte: wikipedia).

Attraverso una ricerca nell’archivio di StatoQuotidiano, incendi nell’Oasi Lago Salso sono stati registrati tra l’altro: il nel febbraio 2010 (con relativa presentazione a Manfredonia di un’interrogazione consiliare); nel settembre 2010, Località Facchini, Oasi Lago Salso: bruciano 3 ettari, intervengono Fire boss.

Ancora: il 19.08.2012, nel giugno 2014 (20 gli ettari andati in fumo).

Ancora: nel nel luglio 2015, nell’agosto 2015.

Incendio doloso all’Oasi; il presidente dell’Oasi Lago Salso SpA Avv. Pecorella “Non ci arrenderemo”

redazione statoquotidiano.it – riproduzione riservata

Incendi dolosi nell’Oasi, negli ultimi anni numerosi precedenti ultima modifica: 2017-09-18T16:29:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This