Cronaca

Andria, intimidazione a consiglieri comunali, solidarietà

Di:

Andria consiglio Comunale (STATO)

Andria – “SOLIDARIETA’ a tutti i consiglieri comunali della città di Andria, della nostra maggioranza e della minoranza, per l’atto intimidatorio subito tramite una lettera anonima, secondo quanto riferito da alcuni organi di informazione”. Lo dicono in una nota i referenti del Coordinamento Cittadino Movimento Civico “Andria ci chiama”.

“Chiarezza e verità è quello che tutti chiediamo perchè si dica basta a questa persistente stagione dei veleni e della tensione che rischia seriamente di mettere a dura prova e di condizionare il duro lavoro che i consiglieri comunali sono chiamati a svolgere ogni giorno, per il bene della nostra città e per il suo sviluppo e progresso. Siamo sicuri e fiduciosi che l’azione degli organi inquirenti porterà ad appurare motivazioni e responsabilità di questo ulteriore gesto che non fa sicuramente bene ad una comunità già fin troppo provata da una persistente e duratura crisi economica che non vedrà sbocchi neppure a medio termine e che è destinata ad alimentare ulteriori tensioni qualora non si intervenga con provvedimenti ed interventi strutturali realmente in grado di rivoluzionare un sistema piegato su se stesso che non è in grado di fare né fiducia né prospettive incoraggianti. Bene ha fatto il nostro Sindaco ad avviare azioni a tutela sua personale ed istituzionale“, chiudono i referenti del Coordinamento cittadino.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi