Cultura

Buck, “Foggia capitale letteratura per ragazzi”

Di:

(fonte image: machedavvero)

Foggia – “FOGGIA è stata la capitale della letteratura per ragazzi grazie ad una pregevolissima iniziativa culturale dedicata ai cittadini del futuro e resa ancor più vitale dalla loro energia e dalla loro entusiasmante partecipazione”. Il sindaco Gianni Mongelli esprime “un sentito ed affettuoso ringraziamento a tutti i soggetti pubblici e privati che hanno contribuito a rinnovare e migliorare il successo di Buck”, il 2° Festival della letteratura per ragazzi di Foggia che “per un’intera settimana, anche 24 ore su 24, ha consentito a centinaia di ragazzini di condividere il piacere della lettura e della sperimentazione artistica”.

La città ha potuto apprezzare la fruibilità e la funzionalità dei contenitori culturali del Comune, al pari della capacità organizzativa delle scuole elementari e medie. C’è stato un vero e proprio fermento culturale animato da operatori di grande professionalità e dalle firme più autorevoli nel campo della letteratura per ragazzi.


Di tutto questo possiamo e dobbiamo essere legittimamente orgogliosi – conclude Gianni Mongelli – perché è anche grazie alla più esatta percezione e valorizzazione del nostro voler essere e saper fare che potremo e sapremo emergere dalla crisi, non solo economica e finanziaria, che tanto ci affanna”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • avv. Gegè Gargiulo

    Da: avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

    Google Zeitgeist 2012 : è sempre l’avv. Eugenio Gargiulo “il legale italiano numero uno del web”!

    E’ possibile comprendere il mondo in cui viviamo attraverso le ricerche degli utenti su internet? Secondo Google, da questi dati si riuscirebbe per lo meno a comprendere “lo spirito dei tempi”. Ed è proprio richiamandosi al termine tedesco che indica questo concetto che Google mette a disposizione “Zeitgeist”.

    Si tratta di un rapporto annuale che rivela cosa ha catturato l’attenzione del mondo per diverse categorie: dalle ricerche in più rapida ascesa al significato di alcuni termini, dalle news al simbolismo dei sogni.

    Oltre allo scenario globale, Google Zeitgeist mette a disposizione anche le classifiche per singoli paesi. Ed è proprio vero che, leggendo i termini di ricerca, si riescono a individuare molti dei punti salienti dell’anno alle nostre spalle. Nelle ricerche in più rapida ascesa del 2012 si trovano, ad esempio, la morte di Lucio Dalla ed il Pulcino Pio , l’iPad 2 e l’iPhone 5, solo per citare alcuni dei termini più “cliccati”.

    Insomma, Google Zeitgeist riporta lo stato d’animo di un Paese sospeso fra crisi e cambiamento, fra cronaca nera e notizie più frivole, e rappresenta senza dubbio un utile quadro di riferimento per chi si occupa di “content curation”.

    Capire quali sono i temi di cui si discute maggiormente, che trend hanno seguito e quanto rapidamente sono cresciuti (oppure decresciuti) richiama la necessità di essere sempre sul pezzo e di riuscire a interpretare, con un attimo di anticipo, quali saranno i contenuti che avranno maggiore valore.

    Il 2012 volge rapidamente al termine ed è , quindi, tempo di classifiche di fine anno anche per il web ove, a “farla da padrona” ,come detto, in quanto ad autorevolezza della fonte, è da sempre la internazionale “Google Zeitgeist”, ovvero la “Bibbia” su Internet delle annuali graduatorie stilate da quello che è considerato il più importante ed utilizzato “motore di ricerca” del web!

    Tra le più svariate classifiche concernenti personaggi,e attività professionali, presenti nel “variegato mondo” del web spiccano alcune cosiddette di “settore” in quanto relative a vere e proprie “nicchie di mercato” del “mondo Internet”, come nel caso della graduatoria relativa ad i nominativi degli “avvocati italiani che ottengono maggiori contatti sul web”.

    E per il corrente anno 2012 il primato italiano in tale speciale classifica arride ad un giovane avvocato pugliese: difatti, l’avv. foggiano Eugenio Gargiulo è stato proclamato dalla autorevole ed omniscente “Google Zeitgeist” come il “legale italiano più cliccato sul web ” !

    Il motore di ricerca più utilizzato “in rete” dal popolo degli internauti colloca, per quest’anno, il legale del capoluogo dauno al primo posto in Italia della sua “Google Zeitgeist”, non tanto in relazione alla “notorietà” raggiunta su Internet dall’avvocato foggiano quanto, piuttosto, tenendo conto di quelle che sono state le pagine dei vari siti e testate del web “prodotte” e “realizzate” grazie alla collaborazione attiva dell’avv. Eugenio Gargiulo, attualmente recensite in numero di circa 255.000!

    La crescita esponenziale dei “contributi” presenti sui vari link-web relativi all’avv. Eugenio Gargiulo, pari a circa il 300% rispetto all’anno 2011, precedentemente “monitorato”, è valsa al giovane legale foggiano, oltre all’altresì “riconfermato primato virtuale italiano” , anche, un’altrettanto importante ed autorevole citazione ( nel mese di aprile) da parte di “Latin free news”, ovvero una delle testate giornalistiche internazionali più “visitate” e “cliccate” al mondo dal “popolo degli internauti”.

    L’articolo della importante testata editoriale di lingua ispanica, in proposito, ha evidenziato il curioso “exploit” del legale dauno utilizzando il seguente tenore letterale: “Escluso dalla graduatoria finale di un concorso pubblico perché “troppo qualificato”, si prende la sua rivincita su Internet, conquistando il titolo di “legale italiano più cliccato sul web”!

    In effetti , l’avv. Eugenio Gargiulo era già in passato balzato agli onori della cronaca nazionale e del “circo televisivo mediatico” ( con partecipazioni al Maurizio Costanzo Show ,Uno Mattina alle Iene ed a Striscia la Notizia) poiché, dopo aver partecipato ad un concorso pubblico per un posto di “Capo Sezione del Personale”, si era ritrovato “estromesso” dalla graduatoria finale dello stesso con la menzione di “sovradimensionato rispetto all’ incarico da ricoprire”.

    Poiché tutto, come spesso accade in Italia, si era “risolto in una bolla di sapone” , all’ “indomito” Eugenio Gargiulo, legale esercitante presso il Tribunale di Foggia, non è rimasto che “consolarsi” con questo “curioso” e “sorprendente” quanto originale record virtuale conquistato, grazie alla sua costanza ed alla sua indubbia bravura, su Internet. La Google Zeitgeist 2012, ha, nuovamente, proclamato Gargiulo Eugenio “il legale italiano più cliccato sul web” , riconfermando anche per il 2012 , il medesimo risultato conseguito dal giovane avvocato foggiano nel precedente triennio 2009/10/11.

    Davvero, quindi, una bella soddisfazione per il legale pugliese che , nel solo anno 2012 , è riuscito nell’impresa da “guiness dei primati” di “commentare on line” oltre 400 tra sentenze pubblicate dalla Suprema Corte di Cassazione e dai vari Tribunali e Corti di Appello italiane!
    Foggia , 18 ottobre 2012 avv. Eugenio Gargiulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi