FoggiaManfredonia
Oggi pomeriggio l’incontro con le organizzazioni sindacali

Apre a dicembre il nuovo Ipercoop di Foggia Incoronata

il negozio porterà occupazione sul territorio, consentendo la crescita dei lavoratori già in Cooperativa e creando ulteriori opportunità professionali

Di:

Foggia. È prevista per il 1° dicembre l’apertura del nuovo ipercoop di Foggia Incoronata, all’interno dello shopping centre Grandapulia. Con questo nuovo punto vendita, Coop Alleanza 3.0 – la più grande cooperativa di consumatori in Italia, nata il 1° gennaio 2016 dalla fusione tra Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense – conferma il proprio impegno per lo sviluppo in Puglia, dove conta oggi 13 negozi (di cui 11 ipercoop – tra i quali anche l’ipercoop Aviatori di Foggia – e 2 supermercati), quasi 300.000 soci e circa 1.800 lavoratori. L’apertura del nuovo ipercoop – realizzato con investimenti per oltre 4 milioni di euro – porterà inoltre nuova occupazione sul territorio, consentendo al tempo stesso la crescita dei lavoratori già in Cooperativa e creando opportunità per ulteriori figure professionali (ottici e farmacisti), come emerso anche nell’incontro di oggi pomeriggio con le organizzazioni sindacali.

L’apertura del punto vendita Foggia Incoronata si inserisce nell’ambito del progetto di riqualificazione e rivitalizzazione dell’ex area industriale e di tutta la zona in cui sorge il centro commerciale. Nel nuovo negozio verrà applicato il modello commerciale più innovativo della Cooperativa, sul fronte dell’assortimento, delle promozioni e dei servizi. Su un’area di vendita di 4.000 metri quadrati, avrà una proposta pensata per le esigenze della spesa quotidiana, con particolare attenzione ai prodotti alimentari, con i banchi serviti e a libero servizio, e alle specialità pugliesi, realizzate da imprese locali a partire dalle materie prime del territorio. Non mancheranno i servizi innovativi a vantaggio dei soci e di tutti i consumatori: dalla parafarmacia all’area ristorazione, dall’ottica alla gioielleria.



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati