FoggiaManfredonia

Incentivi all’assunzione nelle imprese artigiane

Di:

Bari, 18/10/2016 – Incentivi all’assunzione da parte dell’Ente bilaterale dell’artigianato pugliese (Ebap). E’ concesso un contributo una tantum dell’importo di 500 euro a favore delle imprese che intendano assumere, a tempo indeterminato, lavoratori iscritti nelle liste di mobilità o per la trasformazione a tempo indeterminato di contratti a termine o per la prosecuzione dell’assunzione di apprendisti dopo il periodo di qualificazione.

Il contributo sale a 1.800 euro nel caso in cui le imprese intendano assumere apprendisti esclusivamente attraverso il contratto di apprendistato professionalizzante, per il periodo di tempo previsto dai contratti collettivi di lavoro e comunque fino alla loro qualificazione.

Le domande devono essere compilate sulla specifica modulistica messa a disposizione dall’Ebap, scaricabile dal sito www.ebapuglia.it o reperibile presso le sedi delle unità gestionali di bacino o presso le organizzazioni datoriali dell’artigianato (Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai) o le tre organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil).

L’Ente resta a disposizione per qualunque delucidazione in merito e sulla documentazione da esibire per ottenere il contributo.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere agli uffici dell’Ebap, con sede a Bari, in via Re David, 12 oppure telefonando ai numeri 080.5248440 – 080.5242122.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati