EventiManfredonia
"Chi l'ha detto che un bar ristorante a Siponto debba essere aperto esclusivamente la stagione estiva?"

Manfredonia, Lorenzo “Ci siamo quasi.. riapre il Casbah” (foto-video)

L'imprenditore Lorenzo Tivieri ha trasformato il "Casbah" di Siponto in una multisala per tutte le età, per ogni genere di palato e per ogni sensibilità o preferenza di alimentazione


Di:

Manfredonia, 18 ottobre 2017. Da qualche anno sono in netto aumento gli amanti e i cultori di bio e cibo a ‘km zero’, come un maggiore offerta alimentare in grado di ‘sposare’ il regime alimentare dei celiaci: prodotti senza glutine, e dunque “gluten free”.

L’imprenditore Lorenzo Tivieri ha trasformato il “Casbah” di Siponto in una multisala per tutte le età, per ogni genere di palato e per ogni sensibilità o preferenza di alimentazione.

Questo per mettere a proprio agio la variegata platea di clienti, dai “ragazzi della 3 età” agli amanti delle mangiate in compagnia, dalle coppiette a lume di candela a nuclei familiari che cenano con la pizza al forno. Ma spazio anche alla dieta vegetariana.

Un locale adatto a tutte le esigenze in sale ampie, comode e graziose

Un locale adatto a tutte le esigenze in sale ampie, comode e graziose.

Chi l’ha detto che un bar ristorante nel cuore di Siponto “balneare” debba essere aperto esclusivamente durante la stagione estiva?

Per l’occasione, ci saranno nuovi collaboratori esperti di alimentazione e la location è stata opportunamente trasformata con ambiente separati con un restyling interno volto a renderlo idoneo per accogliere anche celiaci e sensibili al lattosio o altre sensibilità o preferenze: la musica soffusa di sottofondo renderanno l’ambiente del tutto informale.

I menù cambieranno di volta in volta a seconda della disponibilità dei prodotti tutti freschi e basati sulla cultura biologica della nostra zona (cd Km zero).

CASBAH SIPONTO (ST)

CASBAH SIPONTO (ST)

A partire da questo venerdì 20 Ottobre il ristorante Casbah è l’ideale per organizzare compleanni, pranzi e cene di gruppo di lavoro, eventi.

Per seguire le iniziative dell’attività la pagina Facebook Pagina facebook Casbah Siponto

Nessuno deve rinunciare alla buona cucina, anzi è proprio il contrario. Si può essere celiaci amando la cucina, il cibo, le prelibatezze che possono essere preparate a casa o al ristorante. Su questo punto siamo certi che il celiaco ha semplicemente bisogno di cibo non contaminato, cucinato in ambienti “sanificati” e da persone preparate.

Lo sapevate che il mercato degli alimenti privi di glutine, carne, lattosio è in crescita nel nostro Paese? Stranamente anche tra i consumatori che non hanno restrizioni alimentari particolari. Il motivo? Sono cibi ritenuti sani e controllati.

Noi siamo disposti a pagare di più per acquistare prodotti a Km 0 che rispondono all’esigenza di dimagrire, invecchiare bene e rispettare l’ambiente.

Contatti

Per saperne di più telefona al direttore Lorenzo 338 926 7138

CASBAH: “riapre con un menu tutto da scoprire, con antipasti, primi e secondi, panini, piadine, panini di mare e le favolose pizze del nostro pizzaiolo, diversi tipi di impasti, pizze gourmet e pizze senza glutine. Vasta gamma di RUM, birre in bottiglia, birre alla spina, cocktail e tanto altro. Vi aspettiamo… CASBAH-Siponto-Italy…con SKY E MEDIASET PREMIUM“.

(messaggio promozionale)

CASBAH SIPONTO – RIAPERTURA

fotogallery

(messaggio promozionale)

Manfredonia, Lorenzo “Ci siamo quasi.. riapre il Casbah” (foto-video) ultima modifica: 2017-10-18T16:04:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Matteo

    Azz…. si tratta di un locale per etilisti??? pubblicità solo con foto di alcolici… NEGATIVO è sicuro che non ci metterò mai piede…


  • Assunta

    Sono i succhi di frutta di benvenuto solo per festeggiare l’apertura dei locali che abbiamo suggerito noi frequentatori di Foggia della Siponto estiva. dopo il taglio della torta ci vuole un goccio di qualcosa di veramente buono per augurare il meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi