Manfredonia

Manfredonia, riprende attività di formazione al volontariato sociale e problematiche familiari

Al corso, che prevede incontri settimanali il mercoledì fino al 30 giugno 2018, possono partecipare tutti i cittadini, in particolare gli studenti delle scuole medie superiori


Di:

Manfredonia. Mercoledì 18 ottobre 20017, dalle ore 18:45 alle 20:15 ci sarà, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale, in Corso Manfredi a Manfredonia (FG) il primo incontro del Corso di formazione al Volontariato Sociale e alle Problematiche Familiari, promosso dell’Associazione Amici del Volontariato AVI Onlus, col patrocinio del Comune di Manfredonia.

Al corso, che prevede incontri settimanali il mercoledì fino al 30 giugno 2018, possono partecipare tutti i cittadini, in particolare gli studenti delle scuole medie superiori.

Sono 25 anni che l’Associazione Amici del Volontariato AVI Onlus promuove questo tipo di attività che tanto positivamente ha influito nel formare persone che si impegnano e si sono impegnate nel volontariato, fornendo competenze e capacità di rapportarsi in modo adeguato, in particolare, con chi si trova in condizione di bisogno. Nel corso saranno affrontate, anche con esperti, varie problematiche, soprattutto relazionali-affettive, sulla base di esperienze, analisi di casi e situazioni concrete, utilizzando una metodologia di apprendimento per coinvolgimento diretto ed personale.

Si precisa che si richiede impegno e puntualità e che al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Il corso sarà condotto dal Sociologo Prof. Silvio Cavicchia.
Per le iscrizioni rivolgersi all’Associazione AVI sita in Via Arcivescovado, 25 tel. 0884/661613, con orario di apertura dalle 10 alle 13 e dalle 17:30 alle 21.

Il Presidente dell’AVI Onlus Michele Di Rosario

Manfredonia, riprende attività di formazione al volontariato sociale e problematiche familiari ultima modifica: 2017-10-18T08:55:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi