Cronaca

Alpini pugliesi morti sul Gran Sasso, difficoltà recupero corpi

Di:

Pescara – IL forte vento ed una bufera di neve stanno impossibilitando le operazioni di recupero dei corpi di Giovanni De Giorgi, 26 anni di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa, 29, di Corato (Bari), alpini che venerdì scorso sono scivolati in un canalone, sul Gran Sasso, durante un’escursione a quota 2.400 metri. Attese sul posto le squadre di Cnsas, Cfs, Gdf e gli alpini del 9/o Reggimento.

Redazione Stato

Alpini pugliesi morti sul Gran Sasso, difficoltà recupero corpi ultima modifica: 2014-11-18T14:04:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi