FoggiaManfredonia
L'onorevole avverte: "prossima legislatura regionale decisiva per il futuro della nostra terra"

M.Bordo: cari amici vi scrivo, primarie, io sostengo Emiliano

"Il candidato del centrosinistra sarà scelto dai cittadini con le primarie del 30 novembre"


Di:

Foggia – PRIMARIE Pd per la scelta del candidato per le Regionali 2015: appello al voto dell’onorevole Michele Bordo.

“Carissimi, nella prossima primavera i pugliesi saranno chiamati a votare il nuovo presidente della Regione. Come tutti sapete, il candidato del centrosinistra sarà scelto dai cittadini con le primarie del 30 novembre. Io ho scelto di sostenere Michele Emiliano! La sua esperienza amministrativa e la sua leadership politica mi hanno convinto a essere al suo fianco per proseguire il lavoro importante di questi anni e costruire un nuovo ciclo di buon governo.

I 10 anni del centrosinistra hanno consentito alla Puglia di svolgere un ruolo di primo piano tra le regioni meridionali: abbiamo avuto i più alti indici di sviluppo e benessere e i più bassi tassi di disoccupazione e insicurezza sociale; abbiamo saputo investire meglio degli altri i fondi europei per costruire ed offrire opportunità di crescita alle imprese, di affermazione ai talenti giovanili, di sostegno in favore di sofferenti ed emarginati. Certo, non tutto è stato fatto come si doveva e non tutti i territori hanno potuto e saputo cogliere queste opportunità. I prossimi 5 anni dovranno servire anche per recuperare questi ritardi e sostenere di più e meglio i territori, come la Capitanata, che hanno avuto maggiori difficoltà. Michele Emiliano in questi mesi è stato molto vicino al nostro territorio, come assessore del Comune di San Severo e segretario regionale del PD, e la sua presenza è stata determinante per la vittoria del centrosinistra alle Provinciali.

Ha dimostrato di avere grande spirito di servizio e soprattutto volontà di comprendere come e dove operare per offrire alla Capitanata la concreta attenzione che merita. La prossima legislatura regionale sarà decisiva per il futuro della nostra terra ed io sono convinto che Michele Emiliano saprà ascoltare e realizzare le giuste e legittime istanze avanzate dalle donne e dagli uomini della provincia di Foggia. Con questo spirito, vi invito a partecipare alle primarie del 30 novembre e a votare Michele Emiliano.

Ci conto! Michele Bordo”.

(comunicato stampa, newsletter, 18 novembre 2014)

M.Bordo: cari amici vi scrivo, primarie, io sostengo Emiliano ultima modifica: 2014-11-18T12:30:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
16

Commenti


  • POLITICHE SOCIALI IN PUGLIA: IL RUOLO DELL’UNIONE EUROPEA

    POLITICHE SOCIALI IN PUGLIA: IL RUOLO DELL’UNIONE EUROPEA
    Il Comitato “Foggia per Emiliano” incontra il Terzo Settore
    FOGGIA –Il Governo nazionale taglia drasticamente il Fondo Nazionale delle Politiche Sociali, la Regione Puglia che esce tra qualche mese da due mandati del Presidente Nichi Vendola elascia l’eredità i Piani Sociali di Zona, i Comuni stentano a rispondere alle esigenze sociali dei loro cittadini e le azioni di associazioni e privati abbozzano un Welfare di Comunità che stenta a decollare.
    In Italia attualmente vi sono circa 5 milioni di cittadini associati nel Terzo Settore, 400.000 occupati a tempo pieno (pari al numero di lavoratori del settore del credito e delle assicurazioni), più di 300.000 volontari a tempo pieno e il fatturato è pari all’1,8% del Prodotto Interno Lordo.
    E l’Unione Europea dov’è? cosa fa? qual è il collegamento con i mali di Foggia e della Capitanata?
    Con questedomande si svolgerà, sabato 22 novembre alle ore 17:30, presso il Comitato “Foggia per Emiliano” in Via Rovelli n. 18 a Foggia, l’incontro “Politiche sociali in Puglia-Una storia di 10 anni: e ora? Il Ruolo dell’Unione Europea”, il primo di una serie di iniziative denominate“Idee e programmi per la Puglia che vogliamo”, in vista dell’importante appuntamento di domenica 30 novembre 2014 in cui si voterà per le Primarie del Centrosinistra in vista delle Elezioni Regionali 2015.
    L’incontro sarà l’occasione utile per trattare temi importanti quali la Riforma del Terzo Settore, ma anche avviare un dialogo proficuo con gli “attori” che compongono il variegato mondo del non profit, dalle associazioni alle cooperative, passando per il mondo del volontariato. E a loro, e alla cittadinanza, sarà aperto l’incontro di sabato prossimo.

    Interverranno:
    – Elena Gentile, Europarlamentare Pd e già Assessore al Welfare della Regione Puglia
    – Roberto Lavanna, sociologo
    – Domenico La Marca, coop. Arcobaleno

    Modera
    – Nicola Saracino, giornalista


  • gigi

    ma nn eri per sostenere l’altra ala del partito.. contro Renzi… quindi contro Emiliano…? e per le primarie al comune chi sostieni?


  • lucio

    Caro AMICO, invece io votero’ , e faro’ votare M6S, la sesta e’ il mio partito, per farvi andare tutti a lavorare, di danni per il sud , ne avete fatto gia’ troppo, negli ultimi decenni. TUTTI A CASA.

  • però,è giusto ,perchè non fare un pò di chiarezza anche al comune di manfredonia .primarie si a chii voti prencipe o riccardi ?dai michele si sincero e traccia la linea .


  • Odisseo

    Io commenterò questo articolo citando due pensatori contemporanei, facilmente ritrovabili i loro pensieri su youtube, mi riferisco a Lillo e Greg e la parodia di Estiquatsi.


  • ma per favore

    quindi condivide le posisizoni di Emiliano su Energas? Se ha avuto il tempo di leggere qualche giornale sarà informato, no?


  • osservatorio di sinistra

    pazzesco!!! paradossale!!! sig. Bordo (poco onorevole) ora si intuisce perchè vi definiscono la finta-sinistra lì a Manfredonia!!!!! ma avete mai lavorato???? o provenite dalla casta dei cosiddetti funzionari di partito che ancora oggi si deve assicurare l’appannaggio??? vergognatevi e siate seri..pensa piuttosto allo schifo che la sinistra , la tua pseudo sinistra e non la vera sinistra, ha combinato negli ultimi 20 anni nel tuo territorio e non solo…. viva Riccardi a sto punto! lo avete innalzato e ora lo abbandonate! cos’è? non serve più? Quest’ultimo a cui ti dedichi ha offerte al rialzo? che schifo!

  • onorevole bordo per manfredonia cosa fà ?riccardi o prencipe ?


  • angelo

    Riflessione di un lettore.
    Gent.le Direttore,il problema non è Riccardo alleato con la destra contro Prencipe e company, le coalizioni che si confrontano dovrebbero chiarire semprechè le primarie vadano in porto, se chi soccombe uscirà dalla vita politica o cercare di entrare dalla finestra , magari con una Lista Civica. Rifketta D’irettore,rifletta. A proposito sai ha qualche notizia circa il nuovo centrodesrrea, Pecorella da chi si farà sbranare, politicamente parlando.

  • onorevole bordo,,,,,,,,,,assente,si presenta solo alle primarie, prima cuperlò ,contro riccardi che ha votato renzi,oggi alle primarie regionali con emiliano e contro riccardi che voterebbe ….. ma alle primarie comunali realmente che fà .scrivimi caro amico ..fammi sapere.
    ma PAOLO che io conoscevo oggi a chi vota?alle primarie nazionali cuperlò e mo…..


  • Mary

    Quello che si deve sapere, ma nessuno lo Sa!
    NCD sta a Riccardi = Sindaco sta a Roma.
    Matematica, ma avvolte cambiando gli addendi il risultato cambia e si che cambia: a casa tt, e Trovatevi un nuovo lavoro


  • Gigi

    Cara redazione neanche un grazie per l “orrore ortografico” che vi ho fatto notare??
    Diceva sempre la mia cara nonnina: arrcurdt semp ca i facl ca nu dottor scriv malament ma ie impossibl ca n ignorant scriv bun (è facile che un dottore scriva male ma è impossibile che un ignorante scriva bene)
    Senza offesa per nessuno


  • Redazione

    Buonasera, ringraziandoLa per l’attenzione, si trattava di un errore di battitura: sostegno > sostengo; grazie, gentilissimo; sempre a disposizione per le sue segnalazioni, a presto; Statoquotidiano.it


  • massimo totaro

    La puglia piu virtuosa tra i poveri…….e meno male, avete chiuso una trentina di ospedali, ridotto alla fame quelle 3 aziende che cerano, fatto risatine con i riva su le morti di tumori a taranto…..non c’è niente da dire …ottimo lavoro.


  • antonella

    Papa bordo che succede hai buttato via il figliolo riccardino, che volta gabana, non hai dignita’ alcuna


  • fateridereipolli

    Ma si, questi stanno sempre da una parteo dall’altra Come gira il vento cosi si piegano e si prostano verso chi li può far più comodo, ormai il loro stipendiuccio da parlamentare l’anno preso , ma voi lo avete visto qualche volta nelle reti nazionale? In prima linea da qualche parte ? Bo non lo cac… Nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi